Noto da anni come Poeta di Strada o della Gente, come lo chiamano a Ferrara, sulla scia aggiornata stilistica e di vita della storica Beat Generation, ora in versione quasi Street Art o Poetry, Pier Francesco Betteloni ha finalmente pubblicato il suo libro in eBook dal titolo “Cromopoesie” (Asino Rosso edizioni).

La Poesia Visiva oggi

La cosiddetta Poesia visiva è stata una delle ultime neoavanguardie nel secondo novecento: critici e poeti come Renato Barilli, Lamberto Pignotti, Adriano Spatola, i ferraresi stessi Michele Perfetti e Federica Manfredini l’hanno teorizzata, spiegata e creata con risultati eccellenti.

Pier Francesco Betteloni con questo suo eBook, dopo infinite poesie live composte per il pubblico nelle sue numerose e costanti azioni performative a Ferrara e in rassegne buskers nelle città italiane, ha raccolto le sue poesie visive finora edite on line direttamente su Facebook.

Il Poeta ha elaborato i suoi testi intimistici e romantici su sfondi colorati e decorativi con immagini paesaggistiche (il mare, le stelle ecc.) oppure direttamente sulla grafica standard del social network, inventando una sorta di Facebook Poetry e Netpoesia.

L’esito è dirompente e suggestivo.

Il personaggio Pier Francesco Betteloni

Il poeta, lavorando e scrivendo poesie per turisti e passanti, spesso in centro storico a Ferrara, davanti al Duomo o al Castello Estense o nei giardini o cortili sedi di rassegne letterarie o eventi o feste periodiche nei quartieri storici di Ferrara (ad esempio Il sublime Giardino delle Duchesse, il Festival Buskers, La Giostra del Borgo), seduto su un tavolino e con un suo Poster alle spalle, è un personaggio d’altri tempi.

In tal senso il poeta è un personaggio neorinascimentale, come un cantastorie del Duemila; nel suo caso, attraverso la penna d’oca e diversi inchiostri con cui inventa dal vivo le sue poesie. Un personaggio autentico e di rara singolarità, sempre gentile e pronto al dialogo, tutt’uno con il suo pubblico: appassionati di poesia, mamme e bambini attratti anche dal suo look a metà tra un gentleman dalle squisite maniere e un artista ottocentesco.

Pier Francesco Betteloni, riassumendo, ha uno stile esistenziale e letterario molto diverso dai canoni televisivi e commerciali che caratterizzano spesso i letterati contemporanei. Certamente per Ferrara ma non solo (come accennato spesso ospite in feste e rassegne d’altre città italiane), uno dei Poeti più rilevanti, capace di esprimere la Poesia nella sua essenza originaria. La sua vita stessa è squisitamente poetica.

Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!