Arriva come ogni anno il nuovo capitolo di gioco di corse di Formula 1 stagione 2018. Sensazioni di guida fantastiche! Portare al limite (non a passeggio) questi bestioni non è per niente semplice. Prima di cimentarsi nella modalità campionato a difficoltà 110 (definitiva) bisognerà trovare un buon setup pista per pista. Il volante con pedaliera non è consigliato, ma obbligatorio!

Con il DS4 si perderà il 99% delle sensazioni che questo gioco può regalare.

Consigliato a tutti gli appassionati di auto. Se poi si è fan sfegatati di F1 il titolo è davvero un must. Questo sport nella realtà è in crisi da anni, ma la sua controparte videoludica, al contrario non ha nessun problema, anzi! Questa serie negli anni si è conquistata un numero sempre crescente di fan. Naturalmente il merito va agli sviluppatori, le aspettative per questo nuovo F1 2018 erano piuttosto alte ed alla fine hanno saputo azzeccare quasi ogni aspetto del gioco.

Una carriera da campione

Rispetto alla versione del 2017 i miglioramenti sono impressionanti. Se F1 2017 era un disastro quasi totale tra mancanza di contenuti, bug e netcode ridicolo, F1 2018 è cento passi in avanti. Il gioco infatti ha letteralmente tutto quello che un appassionato del genere può sognare. Sin dalle prove libere alla gara, questo gioco permette di cambiare tutto della propria carriera, scegliendo le strategie da utilizzare nel weekend di gara e come far progredire i progressi dell'auto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Le novità non finiscono qui. I giocatori potranno scegliere in gara e fuori tra un sacco di assetti e sin da subito una qualsiasi scuderia (senza essere obbligati a partire dal basso, anche se è consigliabile iniziare da lì). Tra le opzioni troviamo anche una marea di scelte di difficoltà e di lunghezza dei weekend. insomma, questo capitolo offre l'esperienza definitiva per simulare un pilota di F1, invogliando oltretutto con un sistema di punteggi, proprio come se fosse un vero weekend di gara.

Questo viene difatti compiuto con espedienti molto intelligenti come le varie sfide proposte durante le prove libere che ricompensano con punti da spendere in ricerca e sviluppo. Non è possibile tralasciare l'online, che seppur abbia il suo bel numero di difetti, causati però per la maggior parte dai giocatori stessi, è solido e sicuramente un passo avanti alla precedente edizione del 2017.In definitiva questo F1 si lascia giocare in ogni caso, ma Codemasters va lodata per il fantastico lavoro che ha fatto su questo brand, questa volta riuscendo a riaccendere la voglia di correre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto