Il 'Chicarito' Hernandez, il sogno proibito di Enrico Preziosi, è diventato il tormentone di mercato dei tifosi del Genoa. Sono bastati alcuni rumors per alimentare una fantasia che ad oggi pare priva di ogni logica e fondamento. Stiamo parlando di un attaccante che prima del West Ham ha indossato le maglie pesanti e di lusso del Manchester United, Real Madrid e Bayer Leverkusen, con le quali ha collezionato più di settanta gol. Un attaccante, il 'Chicarito' Hernandez, che ad oggi percepisce un ingaggio da quasi 7,5 milioni di euro, un'enormità anche per i top club italiani.

Hernandez-Genoa, un sogno alimentato dalla voglia di Serie A

E allora non ci si spiega come il suo nome possa essere finito in orbita Genoa, forse perché i suoi agenti vedrebbero di buon occhio un trasferimento in Italia o forse perché si sarebbe proposto all'ambiziosa Fiorentina del neo patron Rocco Commisso. E poi c'è una situazione contrattuale molto attraente, con Hernandez in scadenza e sicuramente non all'apice del suo rendimento in campo.

Tutte considerazioni che hanno reso possibile, giornalisticamente parlando, l'associazione Hernandez-Genoa. Un binomio che però è destinato a spegnersi purtroppo, benché i ben informati siano convinti che il presidente Preziosi un pensiero ce lo abbia fatto sul serio.

Perchè il 'Chicarito' non verrà al Genoa

Forse sarà stato un sogno di una notte anche per lui, perché è chiaro che per rendere possibile l'impossibile il 'Chicarito' Hernandez dovrebbe abbassarsi lo stipendio almeno del 75%, scendendo a 2 milioni di euro annui, che sarebbero comunque eccessivi per il Genoa, fresco di uno strappo alla regola con l'arrivo di Lasse Schone, che ha superato il tetto degli 1,5 milioni a stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Genoa

Ecco perché qualcuno pensa che ci sia qualche soggetto abbiente dietro ad Enrico Preziosi, il tifoso sogna un nuovo proprietario già operativo dal dietro le quinte con il patron che sarebbe pronto a vendere. Anche qui, ad ora, si tratta di pura fantasia. Il mercato del Genoa, condotto fin qui con intelligenza e voglia di rivalsa dall'attuale patron, non è stato di certo faraonico dal punto di vista economico, ma comunque corposo, in rapporto alle esigenze di una squadra che vuole salvarsi e puntare ad un centro classifica.

Calciomercato Genoa, spunta anche Balotelli

Diversa sarebbe l'ipotesi di Mario Balotelli, anche lui accostato al Genoa e a tante altre squadre di Serie A. 'Supermario' dovrà rivedere le proprie esigenze economiche per tornare alla ribalta, questo indipendentemente dal club in cui andrà a giocare. I rossoblu, forse, ci hanno fatto un pensiero ma dovrebbero crearsi le condizioni perfette per scommettere su un giocatore che continua a palesare i soliti limiti caratteriali.

Guardando a piste più credibili, ma nemmeno troppo, ai tifosi del Genoa basterebbe un certo Leonardo Pavoletti, che sotto la Lanterna ha saputo essere devastante. Non è un giocatore sul mercato per il Cagliari, motivo per cui Preziosi e i suoi dovranno trovare altrove e a condizioni più abbordabili il centravanti da regalare ad Aurelio Andreazzoli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto