Carl Brave è tornato con un nuovo progetto: Coraggio. Un album con il quale il cantante riparte dalle sue radici: il titolo è un omaggio al suo vero cognome, e la cover rappresenta suo nonno da giovane. Coraggio è denso di collaborazioni fra le quali quella con Elodie nel brano Parli parli. Il singolo occupa il secondo posto nella tracklist, ed è stato accompagnato anche dall’uscita di un videoclip ufficiale che è stato pubblicato su YouTube il 12 ottobre.

Il brano ricorda le note dei grandi successi della musica italiana. Il videoclip è piacevole da vedere, ma ci regala anche degli spunti interessanti su cui poter riflettere.

'Parli parli' ci ricorda che le relazioni virtuali hanno dei limiti

I protagonisti sono proprio Carl Brave ed Elodie nelle vesti di una coppia che vive la sua storia d’amore attraverso la cornetta di un telefono. La loro relazione si sgretola a causa dell’egoismo e della mancanza di attenzione per l’altro: lui “parla parla” rimanendo concentrato sul telefono, lei si stanca e alla fine attacca la cornetta.

È interessante notare come i due parlano al telefono senza però incontrarsi mai. Le scene del video ci fanno quindi riflettere su una dinamica sociale sempre più attuale: costruire le proprie relazioni, non necessariamente d’amore, virtualmente.

Ma l'assenza di un contatto fisico comporta una mancanza di empatia fra le persone, che ha come conseguenza il non riuscire ad ascoltare l’altro e ad accorgersi delle sue esigenze.

Il personaggio maschile, infatti, non si rende conto del disagio provato da lei mentre ascolta annoiata il suo monologo. Il cellulare nelle relazioni è, quindi, un'arma a doppio taglio: da un lato può colmare una distanza fisica, dall'altro può deteriorare i rapporti e non permette di conoscersi davvero.

Un altro spunto interessante è la netta differenza fra i due protagonisti: lui è il classico “caciarone”, una persona allegra, confusionaria e anche un po’ logorroica. Lei è una donna di altri tempi, elegante e posata che si defilerà dalla conversazione con il partner con altrettanta classe attaccandogli in silenzio, senza lamentarsi.

Se è vero che "gli opposti si attraggono", è anche vero che la compatibilità fra due persone è il motore che fa perdurare un rapporto nel tempo. Compatibilità che fra i due protagonisti sembra venire a mancare.

Nel videoclip sono stati inseriti degli elementi interessanti, chissà se per caso o per scelta. Ad esempio sul pavimento della casa di Carl appare la copertina di 'Il dono di Humboldt, di Saul Bellow. Il libro viene definito dallo stesso autore un "romanzo umoristico sulla morte" che tratta argomenti seri che spingono alla riflessione con una piacevole leggerezza. La stessa leggerezza con cui Carl, nel video, continua a parlare di calcio mentre la sua storia d'amore sta finendo.

Se i personaggi interpretati da Carl e da Elodie sembrano proprio non andare d’accordo, i due cantanti insieme sono una coppia vincente: il loro videoclip ha già migliaia di visualizzazioni!

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!