Dal 15 settembre 2017 fino ad oggi, domenica 17 settembre, l'Associazione H.R.Y.O. su decisione ed autorizzazione del Comune di Palermo, in occasione della visita di Sua Santità, il Dalai Lama, Premio Nobel per la Pace, a Palermo, ha promosso un intervento di pittura metropolitana creativa sui New Jersey di via Maqueda e adiacenti a Piazza Verdi (strutture di cemento armato volte ad impedire attacchi terroristici su ruote o Tir) , per lanciare un messaggio di pace e di benvenuto per la visita di Tenzin Gyatso, il Dalai Lama.

La Human Rights Youth Organization

È un'organizzazione, creata nel 2009 per volontà di Marco Farina e degli altri suoi collaboratori, che sostiene, promuove e sensibilizza pratiche e campagne di non violenza e di pace tra i popoli, in collaborazione con il governo tibetano.

Scopo principale dell'Associazione è trasmettere messaggi di pace e di gioia attraverso l'arte e le forme di aggregazione creativa, anche con altre tipologie di attività.

Lo spirito di pace e il messaggio di non-violenza sono principi fondamentali, oggi più di ieri, che devono fungere da richiamo e da stimolo, verso un progetto di risoluzione dei conflitti e della cooperazione tra le diverse forze politico-sociali affinché ciò che coinvolge il mondo intero in un vortice di terrore e soppressione psicologica, diventi monito e spinta verso una ribellione fatta "a braccia e cuore aperti".

Forme che diventano colore

Ecco gli artisti che hanno partecipato alla realizzazione della creazione pittorica:

  • Iana Vellati (pittrice)
  • Cristina Patti (pittrice)
  • Denise Ramirez (pittrice)
  • Luca Delfino (ideatore)

Artisti dal grande talento, ma soprattutto dal grande cuore: un cuore che ha abbracciato il progetto e lo scopo senza batter ciglio, senza esitazione alcuna. Il tema si sviluppa su tre figure principali, simboli di pace e fratellanza: il sole, i pesci e l'uccello, che si "intrecciano" col cemento dei New Jersey.

Le quattro figure rappresentano gli elementi della natura: il fuoco, l'acqua, l'aria e la terra (rappresentata indirettamente dal cemento dei New Jersey) e si declinano su cinque colori quali azzurro, verde chiaro, ruggine e marrone. Un tripudio cromatico che esalta la bellezza delle creazioni, oscurando e mettendo in secondo piano, il grigiore e il terribile senso intrinseco di quelle strutture di cemento che pongono limite tra la pace ed il caos.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto