Tra meno di un mese si svolgeranno le elezioni comunali in Italia. Oltre un migliaio le amministrazioni locali da rinnovare, tra cui abbiamo anche grandi città e capoluoghi di regione. In Emilia Romagna saranno complessivamente 51 i sindaci da eleggere per questa tornata, tra cui quelli di Bologna, Ravenna e Rimini. L’appuntamento alle urne sarà fissato per domenica 5 giugno, con il turno di ballottaggio previsto per il 19 giugno per quelle località dove la popolazione è maggiore di 15.000 abitanti. Tra questi, dove si applicherà il sistema elettorale maggioritario a doppio turno avremo anche San Giovanni in Persiceto (BO), Cento (FE), Cesenatico (FC), Finale Emilia e Pavullo nel Frignano (MO) ed infine Cattolica (RN).

Vediamo l’elenco dei paesi emiliani e romagnoli chiamati al voto tra qualche settimana, che potete consultare anche online sul portale Tuttitalia.it.

Elezioni comunali: lista città e paesi al voto

In Emilia Romagna si voterà solamente in 51 comuni su un totale di 334, di cui appena 9 con più di 15.000 abitanti. Fra questi spiccano quattro istituiti quest’anno, chiamati alla prima votazione della loro storia: Alto Reno Terme (BO), Montescudo-Monte Colombo (RN), Polesine Zibello (PR) e Ventasso (RE). In provincia di Bologna, che in tutto vedrà coinvolti 6 comuni, abbiamo anche Castel del Rio, Gaggio Montano e Monghidoro; uno in più nella provincia di Ferrara (7), dove troviamo Codigoro e Portomaggiore tra i più importanti. Solamente in 4 posti ci si recherà alle urne nella provincia di Forlì-Cesena, si tratta di Bertinoro, Gatteo e Sogliano al Rubicone, oltre al già citato Cesenatico; in quella di Modena, dove complessivamente sono 6 i comuni, si voterà per rinnovare la giunta amministrativa anche a Zocca, il paese di Vasco Rossi. 

Spostandoci nella provincia di Parma, invece, si eleggeranno 9 nuovi sindaci, fra cui quelli di Borgo Val di Taro, Busseto, Felino e Traversetolo, mentre in quella di Piacenza, che in tutto sono 8, si segnalano Borgonovo Val Tidone, Cadeo, Fiorenzuola d’Arda e Rottofreno.

I migliori video del giorno

Tolto il capoluogo di provincia, non vi sono altre località coinvolte dalle elezioni nella provincia di Ravenna, mentre in quella di Reggio Emilia, dove sono 5, spiccano Castellarano e San Martino in Rio; infine, troviamo la provincia di Rimi, che oltre a quelli già menzionati vede la presenza di Novafeltria e Pennabilli fra i 5 complessivi. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ulteriori approfondimenti sulla tornata elettorale e sui sondaggi che coinvolgono le grandi città, tra cui Bologna, dove gli ultimi dati vanno verso la riconferma di Merola#Politica Bologna #Elezioni Amministrative