Dall'undici al quattro Ottobre si è tenuta l'esercitazione Nato CMX 2017. CMX sta per "Crisis Managment Exercise", ed è un esercitazione fra i paesi dell'alleanza che vuole testare le capacità collaborative, politiche, e militari fra i vari stati membri. L'esercitazione coinvolge personale civile e militare delle capitali alleate, il quartier generale Nato, e il Comando Strategico dell'alleanza. Come le precedenti esercitazioni di questo tipo, CMX 2017 non ha dispiegato nessuna forza militare sul campo.

La Nato è un'alleanza militare fondata nel 1949 che attualmente riunisce 29 paesi del mondo. I paesi membri della Nato condividono una politica di difesa comune e si supportano in caso di conflitto. Esercitazioni come questa servono a testare le capacità dell'alleanza e a migliorarne la collaborazione. CMX 2017 è la ventunesima esercitazione di questo tipo dal 1992.

L'esercitazione ha utilizzato uno scenario realistico ma di finzione, per verificare l'esecuzione dagli articoli 4 e 5 del Trattato del Patto Atlantico, che hanno come obbiettivo principale la difesa collettiva dei paesi aderenti all'alleanza.

Il Trattato del Patto Atlantico è il documento che nel 1949 diede origine all'alleanza, e che tutt'ora regola i rapporti fra i vari stati membri.

Hybrid warfare un termine che si è diffuso negli ultimi anni e spesso sta ad indicare la combinazione di pericoli militari tradizionali e pericoli alla popolazione civile. Alcuni esempi possono includere la diffusione di fake news sui social media, l'hackeraggio dei sistemi informatici o operazioni simili a quelle effettuate dalla Russia in Crimea.

L'hybrid warfare colpisce i punti deboli di un paese e diffonde insicurezza fra la popolazione locale.

Parallelamente a CMX 2017, si è svolta anche l'esercitazione EU PACE 2017, che si è focalizzata sui rapporti fra Unione Europea e Nato.

Questa esercitazione è una chiara dichiarazione di forza nei confronti della Russia, che il mese scorso ha effettuato la sua esercitazione militare più grande dalla fine della guerra fredda.

L'esercitazione "Zapad 2017" si è svolta in Bielorussia e ha visto coinvolti quasi centomila soldati appartenenti all'esercito Russo e Bielorusso, con l'utilizzo di mezzi marini, terrestri e aerei.

Come per CMX 2016, CMX 2017 ha incluso la partecipazione di Finlandia e Svezia, che non essendo parte dell'Alleanza, hanno partecipato come partner esterni insieme agli altri paesi.

Segui la nostra pagina Facebook!