Che Donald Trump avesse i cosidetti "haters" non è cosa nuova ma da poche ore sta letteralmente invadendo ogni sito internet il video postato dal rapper Eminem. Non è la prima volta che il rapper si opponga agli ideali del presidente USA ma questa volta sorprende davvero tutti. Un "freestyle", canzone improvvisata che trova milioni di consensi, che scatena milioni di fans. Come in un ring, da una parte il presidente di uno degli stati più potenti del mondo, dall'altra il rapper più noto di questo secolo che a modo suo non le manda a dire ad uno degli uomini più potenti del globo.

Testo e intenzioni

Eminem ama Trump quando Grillo ama Renzi, tanto per intenderci ma sarà davvero stato questo il motivo di questo nuovo "attacco"? Eminem infatti poco dopo annuncia di essere a lavoro su un nuovo album. Indubbiamente questo lascia pensare ad una vera e propria mossa di marketing, attirare l'attenzione dei suoi smisurati fan in un modo intelligente quanto espansivo. Al giorno d'oggi sembra davvero impossibile non attirare l'attenzione parlando del presidente statunitense.

Il testo parla chiaro, niente sconti!

Esatto, nemmeno a Trump, ed ecco una parte integrale delle dolci parole del rapper: "Consider me a dangerous man. But you should be afraid of this dang candidate. You say Trump don't kiss ass like a puppet? 'Cause he runs his campaign with his own cash for the funding? And that's what you wanted? A fuckin' loose cannon who's blunt with his hand on the button Who doesn't have to answer to no one? Great idea!". Insomma,niente male. Dichiararsi un vero e proprio pericolo per il presidente degli Usa, come se di preoccupazioni Donald non ne avesse.

Attesa la risposta

Ed ora toccherà a Donald rispondere a tono o quasi. Difficile che Trump riesca a tenergli testa musicalemente ma tutta da vedere e da aspettare la replica. Sicuramente Donal non terrà questo affronto e probabilmente Eminem gioverà ancor di più visione raggiungendo il suo scopo oltre che cantargliele all'acerrimo presidente. Musica, mezzo di comunicazione, forse tra i più potenti per coinvolgere anche i giovani, come al cinema non resta che munirsi di pop corn e patatine per vedere la reazione e chissà che l'esberante presidente a stelle e strisce non stupisca tutti con un "freestyle" d'eccezione.

Ben altri i problemi di Donald in questo momento ma ancora una volta è dimostrato che oltre ad essere uno degli uomini più potenti è sicuramente uno dei più discussi.

.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto