"Non possiamo accettare tutti gli immigrati che arrivano: dobbiamo decidere se la nostra etnia, la nostra razza bianca, la nostra società devono continuare a esistere o devono essere cancellate". Questa è una frase dell'ampio discorso di Attilio Fontana, il candidato presentato dalla lega per il centrodestra alle regionali in Lombardia.

Parole che hanno infiammato il panorama politico e che sono state rese virali sul web.

Il discorso di Attilio Fontana

Andiamo ad analizzare l'intero discorso di Fontana. Il candidato leghista ha difatti affrontato il problema dell'immigrazione partendo da un'importante aspetto. Secondo Fontana è demagogico e inaccettabile ciò che propone la sinistra. Per il candidato del centrodestra dunque, bisogna innanzitutto imporre dei "paletti", ovvero un limite. Fontana ha proseguito aggiungendo: 'Di fronte a queste affermazioni dobbiamo ribellarci, non possiamo accettarle'.

Il candidato leghista ci tiene a sottolineare come ciò non indichi il voler essere razzisti o xenofobi ma qualcosa di logico nel dire che 'tutti non ci stiamo'.

Secondo il candidato del centrodestra una nazione deve prima di tutto avere un'azione programmatica in merito. Parla infatti del numero di immigranti da accogliere e di cosa faranno e dove verranno ubicati. Uno Stato serio si pone questi problemi prima di accogliere degli stranieri nel territorio nazionale.

Inoltre aggiunge come secondo lui debbano essere gli italiani ad esprimersi in tal senso.

Un discorso che preso nella sua interezza appare quindi abbastanza logico e coerente. Il finale del pensiero del candidato Attilio Fontana si spinge oltre. Per il candidato leghista alla regione trattasi di una "scelta": dobbiamo fare delle scelte, decidere se la razza bianca, la nostra società debbano continuare ad esistere o debbano essere cancellate, è una scelta. Ecco il video del discorso di Fontana.

Le critiche

Come spesso accade, non è il discorso in sè a generare la viralità dell'argomento ma una singola parola, in questo caso la parola "razza". L'effetto è stato paragonabile a quello di una scintilla, con l'aggravante di tralasciare l'intero discorso. Il mondo di sinistra ha associato le parole di Fontana al razzismo. Questo atteggiamento ha la sola conseguenza di non affrontare concretamente il problema.

La nostra società ed il nostro paese esigono invece risposte chiare in merito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto