Le elezioni sono appena passate e il movimento 5 stelle ha ottenuto un successo clamoroso. Un vero e proprio pieno di voti in tutto il sud e il centro Italia, risultato che ha permesso a tantissimi cittadini di essere eletti nonostante alcuni di loro non lo credevano affatto possibile. Durante la campagna elettorale si è parlato di molti candidati impresentabili, trasversali ad ogni partito, ma addirittura trovare un candidato che non credeva fino in fondo nel suo partito è senz'altro originale.

La neodeputata Flora Frate

Prima dell'inizio della campagna elettorale tutti i partiti erano impegnati a costruire le loro liste e i grillini hanno avuto le loro parlamentarie. La votazione online della base dei 5 stelle ha eletto i vari candidati in tutti i collegi d'Italia, alcuni dei futuri candidati addirittura non erano neppure militanti del partito. Un esempio lampante è Domenico Impagliatelli, in arte Domenico Strapmen di mestiere spogliarellista, che ha dichiarato di capire poco di politica ma di avere idee.

In realtà capire poco di politica non significa molto, si può sempre imparare, ciò invece risulta strano e preoccupante se chi si candida per un partito non sa se è la scelta giusta.

In Campania il Movimento 5 stelle ottiene circa il 50%, un vero e proprio successo difficile da confrontare con altri in passato, anche perché il partito di Beppe Grillo non è una coalizione ma un partito unico. flora frate, candidata in questa regione, a sorpresa è stata eletta deputata della Repubblica proprio grazie all'exploit del movimento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S

La ragazza, appena lo scorso dicembre, postava su Facebook questo messaggio: "Le elezioni le vincerà il 5 stelle. Il governo però sarà formato da un'alleanza grande tra la destra e il PD. In quel momento, i 5 stelle che non vogliono governare, saranno felici e in questo modo il Paese resterà in mano ai soliti noti. Vi piace il mio riassunto ? Nel frattempo non so cosa e per chi votare".

Si candida lo stesso

Nonostante i dubbi che la ragazza nutriva nei confronti del partito di Grillo si è candidata ed è stata anche eletta.

Analizzando la sua previsione politica non c'è andata neppure troppo lontana, la destra ha raccolto più voti anche se l'accordo con il PD ad oggi non sembra ancora possibile. La neodeputata Frate ha poi aggiunto, in un post successivo, che i 5 Stelle non governeranno ma anzi sono un blocco per avvantaggiare gli altri partiti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto