La prima decade del mese di giugno è andata in archivio e ci ha lasciato una serie di Sondaggi politici su cui poter discutere. Le intenzioni di voto [VIDEO] pubblicate da Index Research evidenziano un andamento positivo da parte di Movimento 5 Stelle e Lega, che si trovano al Governo insieme e procedono fianco a fianco. Il loro trend è positivo, ma cosa sta accadendo agli altri partiti? Di seguito andremo ad analizzare i valori di ciascuno, con le variazioni rispetto all'indagine precedente.

Index Research: Pd in crescita, scende Forza Italia

Il M5S è primo tra le preferenze dei cittadini e ottiene il 29,2%. Si tratta di una percentuale inferiore rispetto a quella conquistata alle elezioni politiche, ma rispetto all’ultimo periodo ha incrementato il valore dello 0,2%.

Lo stesso aumento si è registrato per la Lega, che si è portata al 26,7%. Il partito di Matteo Salvini si mantiene in scia e potrebbe anche puntare ad un aggancio, qualora i pentastellati dovessero cedere terreno. In ripresa c’è anche il PD (+0,2%), che al al 19,4% e prova ad allontanare il momento di crisi, cosa che non riesce assolutamente a Forza Italia (-0,1%), che scivola al 10%. Nel centrodestra è in difficoltà anche Fratelli d’Italia (-0,3%), mai così indietro negli ultimi mesi. Il partito di Giorgia Meloni raccoglie appena il 3,2%. Rimane stabile allo 0,3% Noi con l’Italia. Le liste del centrosinistra, invece, ottengono complessivamente il 2,6% (-0,4%). Abbiamo poi Liberi e Uguali con il 2,2% (+0,3%), mentre i rimanenti partiti si attestano al 6,4% (-0,1%). Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per ricevere news su altri sondaggi elettorali [VIDEO], vogliamo mostrarvi l’opinione degli italiani sul Governo targato Giuseppe Conte.

Eemetra: gli italiani appoggiano il Governo giallo-verde

Il Governo giallo-verde, così è stato battezzato l’esecutivo con a capo Giuseppe Conte, sembra riscontrare un giudizio positivo da parte dei cittadini. Il 69,4% degli intervistati, ovvero 7 su 10 persone, lo valuta positivamente. Tra questi, c’è il 19,7% che considera la faccenda molto positiva. L’indagine di Eumetra evidenzia come solamente il 9% della gente crede sia molto negativo avere M5S e Lega al comando del Paese, mentre il 20% reputa abbastanza negativo un Governo pentaleghista. Sono particolarmente i giovani a credere maggiormente nel nuovo esecutivo, visto che tra i più adulti scendono le percentuali di coloro che danno consenso.