Durante la trasmissione Porta a Porta di questa settimana, Bruno Vespa ha presentato gli ultimi Sondaggi politici degli istituti Euromedia e Piepoli. Secondo il primo, con cui collabora la nota Alessandra Ghisleri, la Lega Nord ha operato il sorpasso ai danni del Movimento 5 Stelle. L'istituto di ricerca Euromedia assegna alla Lega di Matteo Salvini il 28,3 per cento, un valore superiore a 11 punti rispetto a quanto raccolto alle ultime elezioni politiche.

Pubblicità
Pubblicità

Il Movimento 5 Stelle si ferma al 28,0 per cento, facendo registrare una flessione pari al 4,7 per cento se si prende come data di riferimento il 4 marzo di quest'anno.

Euromedia, Lega avanti

Il partito di Matteo Salvini è la prima forza politica del Paese secondo i sondaggi condotti da Euromedia per la trasmissione Porta a Porta, in onda in seconda serata su Rai Uno. Il dato riferito alla Lega trascina l'intera coalizione di Centrodestra, che a fine giugno raggiunge il 45,2 per cento, una variazione positiva pari all'8,2 per cento in poco più di tre mesi.

Pubblicità

Forza Italia, contrariamente ai recenti sondaggi di Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana, viene stimata al 12,4 per cento, una percentuale di poco inferiore (-1,6 per cento) rispetto a quella fatta registrare dal partito di Silvio Berlusconi alle ultime elezioni politiche. Ai due maggiori partiti del Centrodestra si aggiunge Fratelli d'Italia, con il 4,2 per cento, una percentuale pressoché identica (-0,1 per cento) rispetto al risultato conseguito nel mese di marzo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sondaggi Politici

Come detto nel paragrafo d'apertura, il Movimento 5 Stelle è secondo, con un distacco dello 0,3 per cento dalla Lega e una variazione negativa del 4,7 per cento. Nell'eventualità di un'alleanza M5S-Lega, le due forze politiche del governo conquisterebbero alle urne le preferenze del 56,3 per cento degli elettori italiani. Euromedia vede al ribasso anche le quotazioni del Partito democratico, guidato attualmente dal segretario reggente Maurizio Martina.

I dem raccolgono una percentuale del 16,8 per cento, subendo dunque una flessione pari al 2 per cento dal 4 marzo. L'area del Centrosinistra viene indicata al 19,5 per cento (-3,4), sommando al dato del Pd le percentuali di +Europa e (1,8 per cento) e altri partiti minori (0,9 per cento).

Piepoli, M5S resiste al primo posto

A differenza dell'istituto di ricerca di Alessandra Ghisleri, Piepoli non certifica il sorpasso della Lega ai danni del M5S, confermando al primo posto il Movimento di Beppe Grillo.

Pubblicità

I 5 Stelle vengono dati al 29 per cento, mentre la Lega Nord al 27 per cento. Tra i due partiti, dunque, ci sarebbe una differenza nell'ordine dei due punti percentuali, stando alle intenzioni di voto raccolte dall'istituto Piepoli. All'interno del Centrodestra, conferme invece per Forza Italia, a cui viene assegnato il 13 per cento (dato superiore rispetto a Euromedia). Di contro, Fratelli d'Italia al 3,0 per cento.

Pubblicità

Infine, per Piepoli il Partito democratico può contare ancora sul 18 per cento, una percentuale simile (-0,8 per cento) rispetto a quella delle elezioni del 4 marzo scorso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto