Un sondaggio diffuso oggi dal talk show politico Agorà, trasmissione di punta dell'informazione di Rai Tre, ha dato la possibilità di conoscere l'opinione degli italiani sulla richiesta di autorizzazione a procedere pervenuta al Senato nei confronti del Ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Come molti sapranno, al segretario della Lega il Tribunale dei Ministri di Catania ha contestato il reato di sequestro di persona aggravato a causa del blocco dello sbarco di 177 migranti che nell'agosto scorso furono raccolti nel Mediterraneo dalla nave Diciotti.

Pubblicità
Pubblicità

Il Senato dovrebbe concedere o negare l'autorizzazione a procedere?

Il quesito posto dalla società Emg Acqua per conto della popolare trasmissione condotta da Serena Bortone chiedeva al campione interpellato se il Senato avesse dovuto o meno concedere l'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini da parte del Tribunale dei Ministri di Catania.

Il risultato è stato abbastanza netto: secondo il 57% dei cittadini interpellati il voto dell'aula dovrebbe essere negativo.

Pubblicità

Il Vice presidente del Consiglio non dovrebbe quindi andare a processo per il caso Diciotti. Per il 38% l'autorizzazione dovrebbe essere concessa, mentre sono solo il 5% coloro che non hanno preferito esprimersi.

Il 66% degli elettori del Movimento Cinquestelle sta con Salvini

Si è rivelata molto interessante l'analisi più dettagliata di coloro che sono stati interpellati. Se non stupisce che il 97% di chi ha votato Lega sia favorevole a negare l'autorizzazione, desta molto interesse il 66% di elettori del Movimento Cinquestelle che hanno espresso, in pratica, il desiderio che i loro rappresentanti votino in difesa del Ministro Salvini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Come sappiamo storicamente il movimento guidato dal Vice Presidente del Consiglio Luigi Di Maio ha sempre votato a favore delle autorizzazioni a procedere ma, nel caso Diciotti, tra le fila dei pentastellati, il dibattito su questo voto sta creando un'ampia discussione. Questo sondaggio potrebbe aiutare nel decidere quale linea intraprendere.

Differente la posizione tra le fila del PD, la maggior forza numerica dell'opposizione.

Il probabile voto a favore dell'autorizzazione a procedere - ricordiamo che Renzi si è già espresso in tal senso - è approvato dalla maggioranza dei suoi elettori interpellati (60%) anche se è consistente la percentuale di coloro che hanno preferito non esprimersi (22%).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto