Matteo Salvini, senza ombra di dubbio, può essere considerato il polito che, sulla scena politica italiana, sta avendo il maggiore successo. Lo dicono i sondaggi e anche la sua capacità di veicolare il suo messaggio attraverso nuove strade come ad esempio i social network, dove è addirittura il politico più seguito d'Europa. La sua è una politica particolarmente aggressiva nei confronti dei tempi più scottanti e più volte è stato accusato di parlare troppo alla "pancia" del Paese.

Pubblicità
Pubblicità

È un attacco di diversa natura quella che Massimo D'Alema riserva al Ministro dell'Interno, dicendosi sorpreso di come un politico con le sue caratteristiche possa attecchire un consenso così ampio all'interno dell'elettorato sul territorio italiano. L'accusa non riguarda la politica, ma addirittura la personalità del bersaglio della critica.

È Matteo Salvini a postare il video

Come spesso accade negli ultimi tempi a portare all'attenzione mediatica le dichiarazioni che lo attaccano è lo stesso Matteo Salvini.

Pubblicità

Sui suoi profili social, infatti, ha scelto di mettere all'attenzione dei suoi followers un intervento televisivo dell'ex leader del centro-sinistra Massimo D'Alema. Un attacco forte, diretto e che naturalmente trova la reazione stizzita di migliaia di persone pronte a difendere colui il quale definiscono "Capitano", ossia Salvini. "L'unica cosa veramente stupefacente - evidenzia D'Alema - è che una personalità rozza come Salvini possa godere di una qualche popolarità in un Paese civile come l'Italia".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

Salvini risponde con sarcasmo

Al di là di quelli che sono stati i commenti della platea di followers di Salvini, occorre sottolineare come la sua risposta arrivi attraverso una didascalia che affianca il video. E la replica non è certo più morbida dell'attacco. "Va capito - esordisce il leader della Lega, prima di aggiungere un termine eloquente: "Poveretto". "A sinistra - prosegue il Ministro - se la sognano una Comunità come la nostra!".

Infine anche una conclusione sarcastica: "Buon Maalox anche a D'Alema" con evidente riferimento al noto farmaco che viene utilizzato per i disturbi gastrici. C'è spazio anche per uno smile che raffigura il proverbiale "bacione" che il Ministro dell'Interno riserva sempre ai suoi più fervidi contestatori. Lo stesso riservato, ad esempio, a Saviano o a quanti lo hanno attaccato per la sua politica sull'immigrazione.

Pubblicità

Ecco il post tratto dal profilo ufficiale Twitter di Matteo Salvini:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto