Il presidente francese Emmanuel Macron intervistato domenica 3 marzo da fabio fazio a che tempo che fa. Macron non si recherà personalmente negli studi Rai, ma sarà il noto conduttore a raggiungerlo in Francia per una chiacchierata esclusiva. Ad annunciarlo è stato lo stesso Fazio con un cinguettio pubblicato sul suo profilo Twitter nella tarda mattinata di venerdì 1 marzo. Il padrone di casa di Che tempo che fa considera addirittura un “onore” condurre un’intervista a Macron.

Pubblicità
Pubblicità

Parole che hanno generato l’immediata reazione dei cosiddetti sovranisti di casa nostra. La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ma anche il filosofo Diego fusaro, chiedono a Fazio di incalzare il capo dell’Eliseo sul tema del neo colonialismo francese in Africa. Richiesta che molto probabilmente resterà inascoltata.

L’annuncio di Fazio su Twitter: ‘Onorato di intervistare Emmanuel Macron’

La nuova polemica Politica contro Fabio Fazio la scatena, suo mal grado, lui stesso postando un tweet in cui annuncia l’intervista al presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron, prevista per domenica 3 marzo all’interno del programma di Rai 1 Che tempo che fa.

Pubblicità

“Domenica ho l’onore di intervistare Macron”, così scrive Fazio. Un orgoglio volutamente malcelato che, come era logico aspettarsi, ha suscitato la reazione dialetticamente violenta di quell’area politica definita ‘sovranista’ dagli addetti ai lavori.

La reazione della Meloni: ‘Fazio e la sinistra italiana fanno gli interessi dei francesi’

La prima ad alzare la voce contro l’intervista di Fabio Fazio ad Emmanuel Macron è stata Giorgia Meloni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

“Perfettamente in linea con una sinistra ormai abituata a fare molto più gli interessi dei francesi che quelli degli italiani - attacca la leader di Fd’I - Fabio Fazio ci informa che la prossima domenica intervisterà Macron”. Sicuramente un “bel colpo per la tv di Stato”, ironizza la Meloni che, però, ricorda che recentemente “il parlamento italiano ha approvato una parte di una mozione” presentata dal suo partito “che di fatto impegna il governo italiano ad andare in Europa a chiedere conto a Macron delle politiche neo coloniali che la Francia porta avanti in Africa”. Per concludere, la Meloni si rivolge direttamente a Fazio, intimandogli di sollevare questa questione con il numero uno dell’Eliseo.

Diego Fusaro: ‘Macron prodotto dei Rothschild e fiero colonizzatore dell’Africa’

Una posizione durissima, rispecchiata anche dalle parole di Diego Fusaro, il filosofo di formazione marxiana ritenuto dai detrattori il capofila culturale nel nostro Paese del cosiddetto movimento sovranista. Sempre su Twitter Fusaro si fa beffe del termine “onore” utilizzato da Fabio Fazio, visto che Macron non è altri che “il prodotto in vitro dell’élite turbofinanziaria Rothschild, il gestore del manganello invisibile delle riforme lacrime e sangue contro i lavoratori francesi e del manganello visibile contro le giubbe gialle, il fiero colonizzatore economico dell’Africa”.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto