Dal Movimento 5 Stelle arrivano dure accuse nei confronti della Rai e, in particolare, della diretta trasmessa su Rainews24 dell'abbattimento del Ponte Morandi. A detta dei pentastellati sarebbe stata evidente la volontà di tagliare il Ministro Di Maio da quasi tutte le inquadrature, facendo risaltare invece soltanto gli altri politici e rendendo la sensazione che il M5S non fosse presente. Rainews24 ha fatto però pervenire la propria risposta, spiegando che la strana situazione è scaturita da un problema tecnico e dalla necessità di appoggiarsi a un'agenzia internazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Di Maio escluso dalle inquadrature

Tutto si è scatenato a causa della diretta per l'abbattimento dei resti del Ponte Morandi, trasmessa su Rainews24. Nella larga maggioranza delle inquadrature sembra infatti abbastanza evidente che il Vicepremier Luigi Di Maio sia rimasto tagliato fuori, visto che le telecamere erano sempre a favore degli altri presenti, il Sindaco Bucci, Salvini e Toti. In simili occasioni esistono precise disposizioni e accorgimenti tecnici per far sì che tutte le autorità presenti vengano sempre inquadrate al contempo, senza favoritismi.

Pubblicità

Questa volta, però, le cose sembrano essere andate diversamente.

Per questo sul Blog delle Stelle è apparso un articolo molto acceso che si intitola "La Rai oscura il Movimento 5 Stelle". Inoltre, anche il senatore Primo Di Nicola, anch'egli membro del M5S e Vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai, si è detto indignato per l'accaduto. A suo parere, Di Maio è rimasto tagliato fuori "per minuti e minuti", mentre invece gli altri erano ben visibili. "Il M5S è stato letteralmente ignorato nei servizi".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Le spiegazioni di Rainews24

Il comitato di redazione del canale di informazione pubblico ha fatto pervenire la sua replica, spiegando la propria posizione. A detta di RaiNews24 i punti salienti della diretta erano quelli riguardanti la demolizione del ponte e non la "passerella dei politici". Nella nota si spiega però che dopo un'ora e mezza in cui era stata mostrata, appunto, la demolizione vera e propria, poi è stato trasmesso l'intervento conclusivo del Sindaco e commissario Marco Bucci.

A quel punto, spiega ancora Rainews24, ci sarebbero stati dei problemi tecnici con il segnale. La regia allora, per evitare di dover interrompere la diretta, avrebbe preferito appoggiarsi ad un'agenzia internazionale. Quest'ultima non includeva Di Maio, e dunque sarebbe essa la causa della "mancanza". Tutto insomma causato da un problema tecnico e dalla scelta di cameraman estranei alla Rai. In conclusione, perciò, Rainews24 ammette in effetti "l'assenza di Di Maio", ma non se ne intesta la responsabilità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto