La Sea Watch alla fine è riuscita ad accedere all'interno del porto di Lampedusa. A pagarne le conseguenze sarà soprattutto la comandante Carola Rackete che, arrestata, dovrà rispondere di una serie di capi d'accusa per aver forzato il blocco navale dell'Italia. Una questione, quella della nave Ong, che ha occupato gran parte delle prime pagine nazionali, scatenando una serie di reazioni anche di personaggi famosi.

Pubblicità
Pubblicità

Tra questi c'è stato Fabio Fazio che, attraverso il suo profilo Twitter, ha espresso una malcelata critica, pur senza nominarli, nei confronti del comportamento di Matteo Salvini e del governo che a suo dire non avrebbero rispettato la Costituzione. Ma sui social sono stante tantissime le risposte dure nei suoi confronti, tali da far sì che il suo pensiero originario abbia determinato un vero e proprio effetto boomerang.

Pubblicità

Salvini-Fazio, un duello dialettico che dura da mesi

La scelta di chiudere i porti italiani alle Ong ha indubbiamente una firma chiara: quella di Matteo Salvini. Il Ministro, nell'ultimo anno, ha spesso attaccato il popolare conduttore televisivo. Lo ha fatto perché lo considera reo di essere quasi uno che fa campagna elettorale per il Pd ed anche perché rappresenta un giornalista a libro paga della tv pubblica, ma con uno stipendio siderale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Pd

Più volte ha dichiarato come si trovi a guadagnare in un mese ciò che lui, Ministro dell'Interno, percepisce in un anno. Fazio, rispetto alla questione Sea Watch, non cita mai alcun esponente del governo, ma esprime un pensiero che, seppur in maniera malcelata, rappresenta una chiara manifestazione di dissenso verso quello che è stato il comportamento del numero uno del Viminale e del governo nella sua interezza.

Il tweet di Fazio scatena una bufera social

Fazio in un tweet condivide un link di Repubblica in cui viene riportata la notizia che, una volta attraccata la Sea Watch, il capitano Rackete sia stato immediatamente arrestato, Un fatto che, evidentemente, non riscontra grande condivisione da parte del giornalista. "Un giorno - scrive - ci si chiederà conto di tutto questo. Prima di tutto essere italiani!

Pubblicità

Riconoscersi cioè nei valori fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione. Valori di pace, solidarietà e inclusione che la nostra bandiera riassume". A quel punto sono stati decine i commenti in cui gli utenti di Twitter non perdono occasione per manifestare il loro dissenso rispetto alla sua posizione. "Speronare una nave da guerra - scrive qualcuno - che intima l'alt è una dichiarazione di guerra, inoltre Fabio Fazio sta scrivendo un sacco di scemenze".

Pubblicità

A far da eco ci sono espressioni come : "Si è svegliato il radical-chic degno collega della radical-chic milionaria", passando per "Un giorno ci si chiederà come mai Uno come te che non sa fare nulla ha avuto contratti pagati da denaro pubblico di importi astronomici". Non mancano, però, le voci di consenso per l'opinione espressa da Fabio Fazio di quanti prendono le parti di Carola Rackete. Ecco il tweet e i relativi commenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto