La piattaforma Rousseau ha annunciato il verdetto: per quasi l'80% dei votanti il nuovo esecutivo M5S-Pd può nascere senza problemi.

Il premier incaricato Giuseppe Conte pronto a definire gli ultimi dettagli sulla squadra di Governo da presentare al Quirinale: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dovrebbe attendere il Capo del Governo uscente nella giornata del 4 settembre.

20.40 - Nelle ultime ore circola l'indiscrezione della possibile presentazione per domani mattina della lista dei Ministri da parte del Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte: al momento tuttavia manca ancora l'ufficialità

19.57 - Il post pubblicato da Nicola Zingaretti a margine della chiusura del lavoro programmatico e contestualmente alla pubblicazione dei risultati dello scrutinio della piattaforma Rousseau:

19.45 - Sono stati annunciati pochi minuti fa i risultati dello scrutinio della piattaforma Rousseau: gli iscritti M5s hanno dato via libera al Governo Conte con il Partito Democratico con i sì che sono stati 63.146 (79,3%), mentre i no 16.488 (20,7%).

18.45 - In questi minuti si segnalano problemi alla piattaforma che ospita il Blog delle Stelle, portale del Movimento 5 Stelle sul quale era ospitato anche Rousseau, il quale ha raccolto nella giornata di oggi le preferenze degli iscritti al partito sull'assenso alla formazione del Governo con il Partito Democratico

.

18.18 - Come annunciato, alle ore 18.00 si sono chiuse le votazioni sulla piattaforma Rousseau: c'è gran fermento sull'esito

18.17 - Lo spread chiude a 158 punti: non era mai sceso così sotto dal maggio 2018.

I mercati hanno fiducia sulla formazione del nuovo esecutivo giallo-rosso

18.17 - Nel frattempo hanno raggiunto Palazzo Chigi anche Dario Franceschini e Andrea Orlando, esponenti del Partito Democratico: i loro nomi sono stati accostati a quelli dei papabili per un Ministero nel nuovo Governo

17.51 - La responsabile dell'associazione Rousseau Enrica Sabatini minimizza in merito all'annuncio del presunto hackeraggio della piattaforma: "Siamo riusciti a respingere tutte le attività di chi voleva che questo voto non andasse nella direzione giusta", afferma la Sabatini intervenuta a La7. Nel tweet postato qualche minuto prima su questa diretta, si può evincere come il presunto hackeraggio abbia ad oggetto la sezione del sito in cui è possibile fare delle donazioni al Movimento

17.49 - Un utente su Twitter afferma di aver hackerato la piattaforma Rousseau:

17.02 - Nel frattempo è iniziato da qualche minuto l'incontro tra il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte e i capigruppo di Movimento 5 Stelle, rappresentato da Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva, e Partito Democratico, con la presenza di Andrea Marcucci e Graziano Delrio. Si registra un netto ritardo rispetto all'orario fissato: le parti infatti si sarebbero dovute incontrare alle ore 16.00

16.58 - Lo spread è sceso di un altro punto, attestandosi sui 159 attuali

16.32 - Lo spread è sceso a quota 160 punti, record assoluto da maggio 2018

16.27 - Enrica Sabatini responsabile dell'associazione Rousseau annuncia il raggiungimento di oltre 73mila preferenze espresse dai militanti del Movimento 5 Stelle

15.42 - Stando ad alcune indiscrezioni dell'ultima ora, il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha lasciato da qualche istante Palazzo Chigi

15.04 - Alle ore 15:30 il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte incontrerà i capigruppo del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico: pressing su squadra di governo e programma

14.52 - Anche il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha espresso il voto sulla piattaforma Rousseau: lo ha riferito lo stesso ex vice-premier, precisando come la preferenza sia segreta e non sia possibile riferirlo in pubblico

14.48 - Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti su Twitter esprime la sua perplessità sulla votazione online indetta dal Movimento 5 Stelle:

14.45 - Record di accessi alla piattaforma Rousseau:secondo quanto riporta Davide Casaleggio "ci sono state 56127 votazioni da parte degli iscritti. Era l'attuale record mondiale di partecipazione on line per una votazione Politica. Sono molto contento di questa dimostrazione di democrazia diretta"

A partire da oggi il nostro Paese entrerà nel vivo della formazione del nuovo Governo: il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte entro domani dovrebbe avere pronto la squadra di Ministri che comporrà il nascente Esecutivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Pubblica Amministrazione

A partire dalle ore 18.00 è previsto l'esito del voto al quale saranno chiamati gli iscritti al Movimento 5 Stelle: la piattaforma Rousseau, che acquisirà in tempo reale le preferenze del gruppo politico, darà il suo responso al massimo entro tarda serata.

Fino alla tarda serata di oggi su questo articolo aggiornamenti in tempo reale sull'esito del voto e le dichiarazioni che si succederanno nel corso della giornata.

Governo Conte 2, impazza il totoministri: sul web la bozza di programma

Mentre nelle ultime ore si infiamma sempre di più la questione relativa ai nomi sui possibili Ministri del nuovo Governo Conte, sul web è stata presa pubblicata la bozza di programma: l'accordo tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico fa aumentare a 26 il numero dei punti che il nuovo esecutivo metterà in cantiere per la legislatura che verrà.

Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte comunque metterà il veto su alcuni punti piuttosto che altri: la sensazione è che tra le parti possa concretizzarsi una sintonia di vedute.

Tra i 26 punti ci sono non solo quelli ampiamente citati da Di Maio, raddoppiati poi a 20 subito dopo le consultazioni con il Premier incaricato, ma anche quelli proposti dal Partito Democratico, che ovviamente ha provveduto ad inserire i propri paletti per la formazione del nuovo Governo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto