Nella mattinata del 18 ottobre il popolare giornalista Nicola Porro ha rinnovato il suo appuntamento web con "Zuppa di Porro". La rubrica attraverso cui si occupa della rassegna stampa e allo stesso modo di offrire il proprio punto di vista sulle diverse vicende che riguardano l'attualità, soprattutto politica. Traendo spunto da un articolo de La Verità Porro riporta in auge la questione riguardante una presunta colf in nero strettamente legata al Presidente della Camera Roberto Fico. Le Iene, infatti, avevano portato alla luce una vicenda secondo cui la fidanzata del grillino non avrebbe versato i contributi dovuti a chi si occupava delle vicende domestiche.

Fico aveva querelato la popolare trasmissione televisiva, ottenendo però, negli ultimi giorni, una sentenza che avrebbe dato ragione alle Iene. Sulla vicenda è intervenuto a gamba tesa sottolineando quanto questa notizia possa essere rilevante nel momento in cui il Movimento Cinque Stelle mostra una posizione quantomeno giustizialista nei confronti degli evasori fiscali.

Porro ricostruisce la vicenda

Nicola Porro, anche con una certa ironia, prova a ricostruire una vicenda che parte da qualche mese fa.

Le Iene, come è nella loro abitudine, hanno provato a far luce su una vicenda oscura. Avevano, infatti, fatto emergere quanto meno il sospetto che la fidanzata del Presidente della Camera disponesse di una colf la cui posizione sarebbe stata irregolare. Il giornalista non manca di utilizzare una certa ironia nel ripercorrere la vicenda e nel sottolineare ciò che si sarebbe dovuto fare. "Bisogna - ironizza Porro -pagare i contributi ogni tre mesi all'Inps. Bisogna fare un contrattino. CI si mette un attimo".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
M5S Le Iene

Il tono diventa ancora più scherzoso quando prova a rivolgersi direttamente a Fico: "Digiti collaboratori domestici paga on line: trecento euro a trimestre. Ce la puoi fare a prestare trecento euro alla tua fidanzata". Alla fine della narrazione evidenzia la cosa più rilevante: "Il giudice ha dato ragione alle Iene. La fidanzata di Fico aveva la cameriera in nero".

Porro critica la stretta sulle partite Iva

In un periodo in cui si parla molto di lotta all'evasione fiscale in vista della prossima manovra finanziaria ed il Movimento Cinque Stelle promette guerra agli evasori, Porro sottolinea proprio la posizione di Fico.

"Questi - tuona - sono quelli che ci rompono i co... sulle manette agli evasori". "Gli evasori - incalza - sono loro che non pagano i contributi alla cameriera che non pagherà neanche le tasse". Fico, come è noto, è il Presidente della Camera dei Deputati, ma è anche una figura storica del Movimento Cinque Stelle, la più bellicosa delle forze politiche nei confronti degli evasori. "Il governo - prosegue Porro - fatto dal partito, il cui presidente della Camera, c'ha la fidanzata con la cameriera in nero rompe le pa..

a noi partita iva perché dobbiamo fare la contabilità precisa punto per punto". "Pagasse - conclude - la cameriera e non ci rompessero le ba.. noi".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto