Gli ultimi dati del sondaggio realizzato da Tecnè per il programma tv Quarta Repubblica parlano chiaro e confermano che la Lega è il primo partito nelle intenzioni di voto, con il 34,7% dei consensi, rimanendo stabile e senza variazioni rispetto all'ultima settimana. Oltre a un lieve aumento per Forza Italia, l'unico partito italiano a crescere è Fratelli d'Italia. Il Partito Democratico invece, pur confermandosi come secondo partito, rimane ancora molto distante rispetto al Carroccio, con il 19%. Giorgia Meloni e Matteo Salvini si confermano tra i leader più apprezzati, e restano molto vicini nelle preferenze.

Il dato relativo ai partiti: M5S in calo

I dati dell'ultimo sondaggio realizzato da Tecnè fotografano le intenzioni di voto degli italiani se si dovesse andare al voto ora. La Lega si conferma il primo partito con il 34,7%, e si mantiene costante, ed è seguita da un Partito Democratico molto distante a quota 19%, ma che comunque è il secondo partito, pur registrando un calo dello 0,6%.

Il Movimento 5 Stelle invece sembra risentire della crisi interna alla maggioranza sul Mes, e rimane fermo al 15,8%, in lieve calo rispetto alla scorsa settimana.

Continua a crescere invece il partito guidato da Giorgia Meloni, Fratelli D'Italia, che arriva al 9,5%, in calo rispetto ad altri sondaggi che la davano poco sopra il 10%. Forza Italia invece ottiene l'8,2%, in lieve aumento rispetto all'ultima rilevazione dello scorso 25 novembre.

A seguire troviamo Italia Viva, movimento politico guidato da Matteo Renzi, che viene scelto dal 4,1% degli intervistati e risulta in calo dello 0,3%, probabilmente a seguito delle ultime notizie relative alla fondazione Open che, oltre ad aver finanziato la Leopolda, ha sostenuto economicamente l'ascesa politica dell'ex Presidente del Consiglio Renzi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Matteo Salvini M5S

La fiducia nei singoli leader politici: Salvini e Meloni in cima

Interessante anche il dato relativo alla fiducia nei singoli leader politici. Al primo posto troviamo il segretario della Lega Matteo Salvini che ottiene in questo sondaggio il 23%. Al secondo posto troviamo la leader di Fratelli D'Italia Giorgia Meloni con il 22%. Nicola Zingaretti è di poco sotto al terzo posto con il 21%.

A seguire troviamo invece un testa a testa tra il fondatore di Forza Italia, Silvio Berlusconi, e Luigi Di Maio, entrambi appaiati al 19%.

L'ex segretario del Partito Democratico Matteo Renzi invece è l'ultimo dei leader all'interno di questa speciale classifica e ha il 9% delle preferenze degli intervistati.

Altro dato su cui dover riflettere invece è la percentuale degli indecisi e degli astensionisti: se si andasse a votare oggi infatti gli incerti e gli astenuti sarebbero ben il 42% degli intervistati. Questa percentuale sicuramente fotografa la confusione e l'incertezza degli italiani verso la politica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto