Nelle scorse ore in Italia sono stati in tanti ad aver diffuso sui social un vecchio servizio di "Leonardo" del TGR del 2015 in cui si parlava di un virus creato in un laboratorio cinese, accostandolo in qualche maniera al Coronavirus che sta colpendo il mondo in queste settimane. Situazione però prontamente smentita da più parti, ad esempio dal virologo Roberto Burioni, che lo ha definito una "scemenza" visto che l'attuale Covid-19 non viene affatto da un laboratorio ma è qualcosa di naturale.

Il video sta facendo il giro della rete ed è stato condiviso anche sui profili social di Matteo Salvini e di Giorgia Meloni.

Contro di loro è arrivata la reazione indignata - fra gli altri - di Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana e deputato di LeU, che li ha definiti degli "irresponsabili avvoltoi".

Il caso del video del TGR su un virus creato in laboratorio

"Scienziati cinesi creano un supervirus polmonare da pipistrelli e topi". Iniziava così un servizio di "Leonardo" del TGR del 16 novembre 2015. Il giornalista parla di un esperimento condotto in un laboratorio cinese da un equipe di scienziati che innesta "una proteina presa dai pipistrelli sul virus della Sars, la polmonite acuta, ricavato da topi".

E dal servizio si apprende che il risultato è un "supervirus che potrebbe colpire l'uomo".

Con l'attuale Coronavirus però non c'è nessuna attinenza. L'attuale Covid-19 non è stato creato in laboratorio. E a dirlo sono in tanti, come il virologo Roberto Burioni, il quale scrive sui social che si tratta di una "scemenza" e conferma che purtroppo è naturale al 100%. Anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, rispondendo alla domanda di un cronista, ha commentato: "Ho referenze che non è così".

Covid-19, Salvini e Meloni condividono un video del 2015

Il video in questione, nonostante non abbia legame alcuno con la recente epidemia di coronavirus, sta facendo il giro della rete. E nel pomeriggio del 25 marzo è apparso anche sui profili social di Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Il segretario della Lega condivide il video e nel post parla di "un supervirus polmonare creato dai cinesi con pipistrelli e topi".

La leader di Fratelli d'Italia invece appare più prudente e sottolinea il fatto che 5 anni fa la Rai aveva mandato in onda un servizio su TG Leonardo, chiedendosi se la Cina abbia mentito, tenendo nascosta la verità per anni.

Coronavirus, Fratoianni critica Salvini e Meloni

Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana, con un post pubblicato su Twitter ha prontamente attaccato i leader di Lega e Fratelli d'Italia, i quali - secondo lui - pur di fare "rumore e sensazione" avrebbero deciso di scatenare una tempesta su un vecchio servizio della Rai di 5 anni fa che non ha nulla a che fare con l'attuale epidemia di coronavirus.

Il giudizio del deputato di LeU su Salvini e Meloni è severo: a suo avviso i due sono degli "irresponsabili avvoltoi" e tutta questa situazione sarebbe "un'indecenza".

Segui la nostra pagina Facebook!