Il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, ha comunicato pochi minuti fa, oggi 7 marzo, di essere risultato positivo al Coronavirus. Ha scelto di comunicarlo direttamente lui stesso attraverso una diretta Facebook dalla sua pagina ufficiale.

Tranquillo, rilassato e sincero, il presidente della Regione Lazio ha spiegato ai militanti e agli elettori, ma anche al grande pubblico l'attuale situazione, senza allarmismi.

Nicola Zingaretti positivo al Coronavirus, la diretta da casa per spiegare la situazione

"È arrivato, anche io ho il Coronavirus" così esordisce il segretario del Partito Democratico nella diretta Facebook iniziata intorno alle 12:43 di oggi 7 marzo.

"Ovviamente mi attengo e sarà seguito da tutti i protocolli che sono previsti in questi casi per tutti e per tutte".

L'attività politica del segretario Zingaretti, a suo dire, non subirà particolari rallentamenti ma seguirà da casa le fasi evolutive della difficile epidemia in corso di Coronavirus, come gli sviluppi della azione Politica anche e soprattutto in merito a questa emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il nostro Paese.

Il segretario del Partito Democratico è apparso pacato e tranquillo come detto, ma anche molto realistico. "Sto bene e quindi è stato scelto l'isolamento domiciliare", anche la famiglia di Zingaretti è ovviamente coinvolta nei controlli e nei protocolli previsto dal Sistema Sanitario Nazionale.

La Asl locale da cui dipende il segretario, lui stesso lo comunica, sta contattando le persone vicine e che hanno lavorato fianco a fianco con Zingaretti per tutte le verifiche del caso.

Il segretario del Pd ha già comunicato tempestivamente la situazione al vicepresidente della Giunta regionale del Lazio, così come il vicesegretario del partito Andrea Orlando.

Zingaretti ha sempre detto, dall'inizio dell'emergenza sanitaria Coronavirus, che non si deve avere panico e nella diretta video su Facebook ha comunicato al pubblico proprio questo concetto. Un discorso che è apparso sereno e fiducioso nelle autorità sanitarie.

La politica si mobilità per Zingaretti positivo al Coronavirus

Subito la macchina mediatica dei colleghi della politica si è messa in moto. Tra i primi a commentare e far forza al segretario c'è stato Matteo Renzi che scrive: "Forza Nicola, tutti con te!" per poi ringraziare medici, infermieri e tutti quelli che si stanno spendendo per far fronte all'emergenza sanitaria.

A ruota anche il commissario europeo Paolo Gentiloni ha mandato un in bocca al lupo al collega di partito, mentre la sindaca di Roma Virginia Raggi ha fatto pervenire la propria solidarietà. Anche Giorgia Meloni ha voluto partecipare subito alla dimostrazione di affetto nei confronti dell'avversario politico.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!