Che Guido Bertolaso non sia nelle grazie di Marco Travaglio è cosa nota da tempo. Il direttore del Fatto Quotidiano non ha infatti mai risparmiato critiche anche pesanti all'ex capo della Protezione Civile, recentemente chiamato a ricoprire il ruolo di consulente per l'emergenza sanitaria delle Regioni Lombardia e Marche.

Travaglio non ha smesso di attaccarlo neanche quando Bertolaso ha annunciato la sua positività al Coronavirus, definendolo "Bertoleso" anche nel momento del suo ricovero in ospedale. Una apparente spietatezza che non è piaciuta affatto al giornalista Filippo Facci il quale, sul quotidiano Libero, traccia un poco lusinghiero ritratto del collega.

Filippo Facci contro Marco Travaglio: 'Il re dello sbaglio'

L'epiteto "Bertoleso", coniato da Marco Travaglio per Guido Bertolaso, è sembrato a molti fuori luogo e di cattivo gusto. L'ex numero uno della Protezione Civile, infatti, è stato preso di mira dal giornalista anche per la sua presunta carenza di udito proprio nelle stesse ore in cui annunciava la sua positività al coronavirus.

Tra i più feroci detrattori del direttore del Fatto Quotidiano c'è sicuramente Filippo Facci. "Marco Travaglio è il re dello sbaglio", così si intitola il suo lungo editoriale pubblicato da Libero martedì 7 aprile. Facci imputa al collega il fatto di attaccare la sanità lombarda, insultare Bertolaso e di ridurre a "televendite" le quotidiane conferenza stampa dell'Assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera.

La 'lunga serie di cantonate' di Travaglio

Secondo Filippo Facci, quelle appena elencate sono soltanto "le ultime di una lunga serie di cantonate" prese dal collega. Insomma, secondo Facci, sbugiardare regolarmente tutte le affermazioni che fa Travaglio "necessiterebbe di un impiego a tempo pieno". I suoi "sillogismi", infatti, servirebbero solo a far felici i suoi lettori che non vedrebbero l'ora di prendersela con qualcuno.

Facci si esercita poi in un lungo resoconto degli episodi più significativi, secondo lui in negativo, della carriera giornalistica di Travaglio. Dai suoi esordi accanto a Montanelli, fino all'avvicinamento all'eroe di Mani Pulite Antonio Di Pietro prima e ai V-day di Beppe Grillo poi.

'Travaglio ai malati dovrebbe baciare il c...'

Tornando a riferirsi al caso Bertolaso, Facci sostiene senza peli sulla lingua che "è contro di lui e contro la Sanità lombarda" che il Fatto Quotidiano di Travaglio "dopo anni di routine da pagliacci del circo mediatico" si sarebbero "riguadagnati la ribalta dell’infamia".

Facci punta il dito contro diversi editoriali di Travaglio, tra cui appunto quello in cui offende l'ex capo della ProCiv chiamandolo "Bertoleso". Insomma, attacca ancora il giornalista di Libero, "l'unica m… giornalistica che ci viene in mente è il giornalismo del Fatto Quotidiano di questi giorni", finalizzato solo a "screditare" la sanità lombarda. Per concludere, Travaglio "scrive barzellette sui malati a cui dovrebbe banalmente baciare il c...".

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!