Il Tar di Latina ha confermato l'assegnazione della certosa di Trisulti alla Dignitas humanae institute (Dhi), l’associazione conservatrice che fa capo all'ex stratega di Donald Trump, Steve Bannon, e diretta dall’inglese Benjamin Harnwell. Come riportato da un articolo pubblicato dal Huffpost, lo stesso Bannon, ex presidente del Cda di Breitbart News (aggregatore di notizie dell'estrema destra americana, spesso diffusore di fake news e disinformazione, fondato da Andrew Breitbart) ha commentato: "Siamo rimasti fedeli al monastero, alla comunità e all’Italia durante la pandemia, quando sarebbe stato facile andarsene".

Il ricorso del Mibact al Consiglio di stato

La decisione del Tar di Latina non è stata presa bene dal ministero per i Beni e le Attività culturali (Mibact), presieduto dal 2019 da Dario Franceschini, visto che è proprio il ministero che ha fatto ricorso alle vie legali per impedire che la duecentesca Certosa di Trisulti venga trasformata nel centro mondiale del sovranismo. Dopo questa sentenza, infatti, il Mibact ha deciso di proseguire la battaglia legale e di ricorrere al Consiglio di stato. Battaglia iniziata già a dicembre del 2019, quando il ministero aveva inviato una lettera al titolare della Dhi, che è formalmente Benjamin Harnwell, invitando l'associazione ad abbandonare il monastero. La decisione del Mibact arrivò quando fu chiaro che il monastero non sarebbe stato usato per lo studio delle radici cristiane dell'Italia e dell'Europa, ma per creare una università internazionale della destra sovranista e populista.

Tuttavia, in seguito al ricorso della Dignitas humanae institute e alla decisione del Tar, l'ordine di sfratto del ministero è stato respinto.

L'Istituto Dignitas, la destra religiosa e la ricerca di un 'sovranismo internazionale'

Come già segnalato in precedenza, la Dignitas humanae institute è legata alla figura di Steve Bannon e alla destra estremista di matrice cristiano-conservatrice, sovranista e populista.

Per questo motivo, l'idea di Bannon alla certosa di Trisulti è stata spesso apostrofata come "scuola internazionale del sovranismo" il cui scopo sarebbe quello di creare un percorso di studi che si basi su idee sovraniste e populiste, legate all'estrema destra cattolica mondiale.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!