Lunedi sera è tempo di sondaggi per il telegiornale de La 7 diretto da Enrico Mentana. E, lunedì 4 maggio, sono stati presentati nell'edizione delle 20:00 i nuovi dati elaborati dall'Istituto Swg. Emerge che in flessione c'è la Lega di Matteo Salvini che, comunque, rimane il primo partito politico italiano. Cresce ancora Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni che insidia ora molto da vicino il Movimento 5 Stelle, anch'esso comunque in crescita. Il Partito Democratico rimane sostanzialmente stabile.

Sondaggio elettorale: Lega al 27,3% in flessione di un punto

La Lega rimane il primo partito italiano ma è data in flessione.

Dal 28,2% del 27 aprile ora registra un calo di quasi un punto percentuale, fermandosi al 27,3%. Al secondo posto rimane il Partito Democratico, sostanzialmente stabile nel corso dell'ultima settimana essendo sceso di poco, dal 20,3% al 20,2%. Il partito di Nicola Zingaretti sembra essersi stabilizzato attorno al 20%. Terza posizione per il Movimento 5 Stelle, dato in ogni modo in crescita. In una settimana, nella rilevazione presentata su La 7, ha guadagnato quasi un punto passando dal 15,4% al 16,2%.

Fratelli d'Italia in continua crescita sfiora il 15%

Non si ferma la crescita di Fratelli d'Italia: il partito di Giorgia Meloni tocca quota 14,9%, in forte crescita dal 13,8 di sette giorni fa.

Con ogni probabilità la Meloni intercetta una parte di elettorato dato in uscita dalla Lega. Quinto partito italiano è Forza Italia. Silvio Berlusconi è dato al 5,3%, in calo rispetto al 6,1% di una settimana prima. L'aggregazione Sinistra Italiana-MDP-Articolo Uno è sostanzialmente stabile al 3,3% dei consensi, a fronte del 3,4% dell'ultima rilevazione.

Proseguendo nell'analisi del quadro politico Swg-La 7 danno Italia Viva al 3%: flessione dello 0,4% per il partito fondato e guidato da Matteo Renzi. Azione di Carlo Calenda si porta al 2,5% crescendo di due decimali di punto negli ultimi sette giorni. Si assesta all'1,9% Più Europa, il partito di Emma Bonino che fa registrare un trend negativo dello 0,2%.

Sostanzialmente stabili rispetto alla rilevazione precedente, all'1,8%, i Verdi. Da ultimo nelle rilevazioni singole, l'1% per Cambiamo, il partito fondato dal Governatore della Regione Liguria Giovanni Toti. Il dato è stabile nell'ultima settimana. La voce altro è stimata infine al 2,6%.

Dato meritevole di attenzione è quello di chi non si esprime: il valore per Swg è al 40%, ancora molto alto, ma in flessione di tre punti percentuali, rispetto al 43% di sette giorni fa.

Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Lega Nord
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!