Il tema dei migranti si sta in queste ore intrecciando a quello del coronavirus per via del caso Moby Zaza, la nave che si trova nella rada di Porto Empedocle con a bordo 28 migranti positivi al Covid-19.

A prendere la parola per ultimo è stata Fratelli d'Italia che ha invitato il governo a prendere provvedimenti affinché si protegga il più possibile la popolazione: su tutti spicca l'intervento della deputata Carolina Varchi che ha sollecitato i ministri Roberto Speranza e Luciana Lamorgese ad intervenire nella vicenda. Una circostanza per la quale l'esponente dell'opposizione auspica un intervento tempestivo da parte dell'esecutivo affinché si minimizzino i rischi nella gestione della vicenda.

Quelle di Carolina Varchi sono state parole piuttosto decise.

Moby Zaza: soluzione precauzionale rivendicata da Musumeci

La Moby Zaza è una nave "civile" adibita a centro accoglienza per i migranti. Si è trattato di una soluzione che, qualche settimana fa, è stata adottata nel momento in cui la saturazione dei centri d'accoglienza ha reso impraticabile la strada dell'isolamento per i migranti che fossero arrivati in Italia. Quella di non far sbarcare i migranti sull'isola, in attesa di ulteriori approfondimenti sul loro stato di salute, è stata un'idea lanciata ad aprile scorso dal governatore della Sicilia Nello Musumeci: "Oggi si capisce meglio - tuona il governatore - quella nostra richiesta.

E chi ha vaneggiato accusandoci quasi di razzismo, oggi si renderà conto che avevamo ragione".

Varchi di Fdi preoccupata per sbarchi autonomi

Il presidente della regione Sicilia ha fatto sapere, inoltre, di auspicare di poter avere voce in capitolo nella gestione della situazione da ora in avanti. Probabile che dirimere la questione toccherà al governo, chiamato in causa proprio dalla deputata di Fratelli d'Italia Carolina Varchi che ha sottolineato come, al momento, ad evitare il peggio sia stata proprio la soluzione precauzionale disposta da Musumeci.

Al tempo stesso Varchi ha palesato una certa preoccupazione per gli sbarchi autonomi che potrebbero passare inosservati. "Ho interrogato - ha spiegato in una nota diffusa dal sito ufficiale di Fdi - i ministri Lamorgese e Speranza sperando che si sveglino dal torpore nel quale sono caduti ed evitino che la Sicilia ripiombi nell’incubo Covid dal quale stiamo uscendo".

A conclusione del suo intervento ha evidenziato il fatto che i due ministri dovrebbero spiegare agli italiani come intenderanno gestire la situazione relativa ai migranti, alla luce del fatto che i ricollocamenti sarebbero, a suo avviso, un miraggio.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Lega Nord
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!