E' di questa mattina la tremenda notizia del decesso di un uomo di mezza età, ancora da identificare, travolto ed ucciso da un treno regionale che transitava sulla linea per Pomezia all'altezza della stazione Torricola verso le ore 8,25. Nonostante il brusco tentativo di frenata del macchinista, purtroppo, non c'è stato niente da fare.

Sul posto, allertate dalla PolFer, sono subito giunte le autorità, i sanitari del 118 ed una squadra dei vigili del fuoco assieme al carro per il sollevamento dei mezzi pesanti. 

Una volta giunti sul posto, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso dell'uomo che, ricordiamo, ancora non è stato identificato.

Da un comunicato di Ferrovie dello Stato si apprende che dalle ore 8.25 la circolazione ferroviaria fra la stazione di  Torricola e Pomezia-Santa Palomba delle linee Roma – Napoli, via Formia, e FL8, Roma – Nettuno è stata completamente sospesa. 

A causa delle procedure burocratiche, allo sgombero dei binari ed alla messa in sicurezza del tratto ferroviario, la circolazione è tutt'ora interrotta ma per gli utenti sono stati messi in funzione dei bus sostitutivi che faranno capolinea a Campoleone e Pomezia, passando, ove possibile, sui tratti che costeggiano la ferrovia per consentire agli utenti di scendere in prossimità delle stazioni a loro più vicine.

Nelle ultime settimane, nel Lazio, abbiamo potuto assistere a diversi episodi analoghi. Purtroppo, come più volte hanno spiegato le autorità competenti e Ferrovie dello Stato, queste sono tragedie inevitabili e, soprattutto, imprevedibili. 

Parlando di questa notizia è inevitabile ricordare il tremendo accaduto di ieri, sulle ferrovie pugliesi dove purtroppo, a causa dello scontro di due treni regionali che viaggiavano sulla ferrovia monorotaia Corato/Andria hanno perso la vita circa 30 persone e ci sono altrettanti feriti dei quali molti, purtroppo, in gravissime condizioni.

I migliori video del giorno

Potete seguire le notizie sulla vicenda grazie agli ultimi aggiornamenti nell'articolo appena linkato.          #Cronaca Roma