Mattinata difficile quella di oggi per il sindaco di Roma #Virginia Raggi: ha accusato un malore ed è stata ricoverata per alcuni controlli al pronto soccorso dell'ospedale San Filippo Neri della Capitale, non molto lontano dalla sua abitazione nel quartiere Ottavia; la Raggi è giunta al nosocomio con mezzi propri attorno alle 8.54. Potrebbe essere dimessa nelle prossime ore, dato che le sue condizioni cliniche sono apparse in netto miglioramento: "Sono stati eseguiti tutti gli accertamenti clinici e diagnostici necessari, ma non sono state riscontrate alterazioni significative - ha dichiarato il direttore del pronto soccorso, Massimo Magnanti - tutto fa propendere per il meglio".

A causa di questo imprevisto, la prima cittadina si è vista costretta ad annullare tutti gli impegni della mattinata, ma non ha alcuna intenzione di rinunciare al vertice con l'As Roma per parlare del progetto per il nuovo stadio capitolino: per questo, l'incontro, previsto oggi pomeriggio alle 16, è stato prima spostato alle 17 e poi attorno alle 19.

Gli auguri di Grillo

Il vertice con la società romanista è un dossier che interessa molto alla Raggi, dopo le polemiche dei giorni scorsi, la quale lo sta seguendo in prima persona dopo le dimissioni dell'assessore all'Urbanistica Paolo Berdini, anche se negli ultimi incontri aveva delegato il vicesindaco Luca Bergamo, ma per la riunione di oggi la sua presenza è considerata decisiva. [VIDEO]Immediati sono arrivati molti messaggi di auguri rivolti alla Raggi sui social, anche dall'ex marito Andrea Severini che ha scritto così su Facebook: "Rispondo qui a tutti quelli che mi hanno chiesto di Virginia: sta facendo accertamenti, ma sta bene, grazie a tutti".

I migliori video del giorno

Ai cronisti che gli chiedevano in merito alle cause del #malore, Severini ha detto: "La sua non è certo una vita facile; secondo me, dovrebbe mangiare di più, è deperita molto in queste settimane". Sui social gli auguri per una pronta guarigione sono giunti da tutte le parti, da destra a sinistra: per esempio, Beppe Grillo ha scritto su Twitter "Forza Virginia! Io e tutto il Movimento ti siamo vicini!", mentre il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha augurato una "pronta guarigione per il sindaco di Roma dopo il malore". Anche il governatore del Lazio Nicola Zingaretti le ha inviato un abbraccio sul social. #Politica Roma