Le festività di Pasqua sono ormai vicine. A Roma, nello specifico all’interno del Vaticano, ci si prepara alle tradizionali celebrazioni liturgiche della Settimana Santa. A presiederle ci sarà come sempre il Papa.

Il primo appuntamento in programma sarà la Domenica delle Palme (14 aprile). In Piazza San Pietro, alle ore 10.00, ci sarà la commemorazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, seguita dalla messe. Al termine della benedizione degli ulivi, il Pontefice sarà atteso per la recita dell’Angelus alle ore 12.00.

Si proseguirà il Giovedì Santo (18 aprile) con la messa del Crisma alle ore 9.30 all’interno della Basilica Vaticana, dopodiché ci sarà la visita di Papa Francesco alla casa circondariale di Velletri alle ore 16.30. Qui, dopo aver incontrato detenuti, personale del carcere e agenti di polizia penitenziaria, verrà celebrata la messa in Coena Domini, con rito della lavanda dei piedi a 12 detenuti.

Nel corso del suo pontificato, Papa Francesco ha scelto di recarsi all’interno di un istituto di pena per la quinta volta.

Nel 2013 andò nel carcere minorile di Casal del Marmo, poi nel 2015 a Rebibbia, nel 2017 nella Casa di Reclusione di Paliano e nel 2018 a Regina Coeli. Nelle altre due occasioni, invece, è comunque voluto stare vicino agli emarginati della società.

Venerdì Santo con il rito della Via Crucis al Colosseo

La Settimana Santa proseguirà con la celebrazione della Passione del Signore alle ore 17.00 del Venerdì Santo (19 aprile).

L’appuntamento sarà presso la Cappella Papale. In serata, invece, ci attenderà la Via Crucis al Colosseo alle ore 21.15. Il Pontefice percorrerà le 14 stazioni della Croce davanti a migliaia di fedeli. La liturgia verrà trasmessa anche in mondovisione. Va ricordato, che per l’occasione verranno chiuse la stazione della metropolitana Colosseo e Foro Romano/Palatino anticipatamente.

Nella giornata di sabato 20 aprile verrà celebrata la veglia pasquale alle ore 20.30 nella Cappella Papale, dopodiché si attenderà la messa di Pasqua domenica 21 aprile alle ore 10.00 in Piazza San Pietro.

Dalla loggia centrale della Basilica Vaticana, Papa Francesco impartirà ai fedeli la benedizione Urbi et Orbi alle ore 12.00. Gli appuntamenti proseguiranno anche a Pasquetta (22 aprile), quando il Santo Padre si affaccerà ancora una volta su Piazza San Pietro per il tradizionale Regina Coeli alle ore 12.00. Una volta archiviate le celebrazioni pasquali, Papa Francesco avrà altri appuntamenti in agenda. A maggio andrà in Bulgaria e Repubblica di Macedonia per un viaggio apostolico. Tra fine maggio e inizio giugno sarà in Romania.

Segui la nostra pagina Facebook!