Pasqua cadrà domenica 21 aprile quest’anno. Dopo il passaggio all’ora legale, ci attenderà un altro appuntamento in questa prima parte della primavera. La data sarà molto in là sul calendario, perciò viene considerata “Pasqua alta”. In occasione delle festività, verranno concessi alcuni giorni di vacanza agli studenti di tutta Italia. Quest’anno, però, visto che a pochi giorni di distanza avremo la Festa della Liberazione (25 aprile), in alcune regioni ci sarà un lungo ponte da poter sfruttare.

Pubblicità
Pubblicità

Una ghiotta occasione per le famiglie italiane, che potrebbero approfittarne per godersi un po’ di relax. Il MIUR ha comunicato le date di chiusura delle scuole da nord a sud della penisola. Di seguito andremo a mostrarvi il calendario completo per ciascuna regione.

Vacanze pasquali, calendario scolastico per ogni regione

Il giorno in cui cominceranno le vacanze pasquali a Scuola sarà identico per tutti, ovvero giovedì 18 aprile. L’unica eccezione sarà la provincia di Trento, dove inizieranno il giorno successivo (19 aprile).

Differente il giorno in cui si farà rientro in classe per gli studenti italiani. I meno fortunati saranno bambini e ragazzi della Liguria, dove l’ultimo giorno di festa sarà il lunedì di Pasquetta (22 aprile). In una buona parte delle regioni, invece, sarà martedì 23 aprile l’ultimo giorno di vacanza: Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Toscana, Sardegna e provincia di Bolzano. Per questi, però, si farà rientro a scuola per appena 24 ore, dopodiché si resterà nuovamente a casa per la Festa della Liberazione.

Pubblicità

Come accennato precedentemente, in molte regioni si andrà a sfruttare questo giorno festivo per allungare le vacanze pasquali. Si tratterà di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto, dove l’ultimo giorno di festa sarà mercoledì 24 aprile, ma si aggiungerà anche il 25 aprile visto che non ci saranno lezioni in quell’occasione. Gli studenti più fortunati saranno quelli di Campania e provincia di Trento, dove addirittura si protrarranno le vacanze di Pasqua fino a sabato 27 aprile.

Il rientro per loro sarà soltanto lunedì 29 aprile, ma dopo due giorni di scuola si rimarrà nuovamente a casa per la Festa dei Lavoratori (1 maggio). Una volta archiviate queste festività, non mancherà molto alla chiusura dell’anno scolastico. L’unica possibilità di far festa sarebbe potuta essere la Festa della Repubblica (2 giugno), ma cadendo di domenica non permetterà di restare a casa neppure per un giorno.

Leggi tutto