Il 27 novembre dalle ore 15:00 alle 17:00, si celebreranno i funerali di Asia Pizzutelli, la bimba di nove anni di Anagni deceduta cronaca in via Cassia a Ferentino, in provincia di Frosinone. "Nella consapevolezza che tante persone della nostra comunità vorranno portare l'ultimo saluto alla piccola - ha dichiarato il sindaco Daniele Natalia - l'amministrazione comunale ha messo a disposizione il palazzetto dello sport per la cerimonia funebre".

Lutto cittadino ad Anagni

Asia aveva compiuto 9 anni lo scorso agosto, frequentava la scuola elementare di Anagni ed era una bambina sveglia, amante della natura.

I suoi genitori sono conosciuti in paese, in quanto titolari di un bar nei pressi del casello autostradale.

I cittadini di Anagni si sono stretti intorno al dolore del padre della piccola, Marco, della madre Serena e di tutta la famiglia Pizzutelli-Valeri. Il sindaco di Anagni ha assicurato che i funerali si terranno all'interno dell'impianto sportivo Tiziano Ciotti di via San Magno, nel rispetto delle normative anticontagio. Lo stesso ha invitato tutti coloro che non appartengano alla famiglia ad astenersi alla cerimonia, onde evitare assembramenti. "Per garantire l'ordine saranno presenti gli agenti della Polizia Locale, i volontari del Nucleo di Protezione Civile Associazione Nazionale Carabinieri, ODV, quelli dell'accademia Kronos, e gli operatori della Croce Rossa italiana", ha aggiunto Daniele Natalia.

Oggi pomeriggio su disposizioni del primo concittadino, durante i funerali tutte le attività commerciali del paese osserveranno "un momento di raccoglimento" e se lo riterranno opportuno, chiuderanno in segno di lutto cittadino.

Le indagini sull'incidente in cui ha perso la vita Asia Pizzutelli

Alla guida dell'auto che trasportava la piccola al momento dell'incidente la sua babysitter, rimasta ferita gravemente insieme alla sorellina della vittima, di sette anni.

Sulla base delle prime indagini, la 30enne di Ferentino era a bordo di una Peugeot 306 insieme alle due sorelline di Anagni, quando la sua auto si è scontrata con una Mercedes. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze ed un elisoccorso. Ma ogni tentativo di rianimazione si è rivelato inutile: la piccola è deceduta sul colpo.

Il conducente dell'altra vettura, un uomo di 78 anni è sotto inchiesta per omicidio stradale, come atto dovuto.

La Peugeot si è ribaltata. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per estrarre la donna e le bambine dalle lamiere dell'auto. La sorellina di Asia fortunatamente non in condizioni gravi, è stata trasportata all'ospedale di Alatri, mentre la babysitter è tuttora ricoverata nel nosocomio romano San Giovanni.

Segui la nostra pagina Facebook!