I capelli grassi sono un problema ampiamente diffuso. I capelligrassi assumono un aspetto antiestetico dovuto al fatto che sono unti, appiccicosie sporchi. La principale causa dei capelli grassi è l’eccessiva produzione disebo che si deposita sul cuoio capelluto e sulle lunghezze dei capellirendendoli sporchi e untuosi alla vista e al tatto.

L’eccesso di sebo nel cuoio capelluto spesso è associato anchealla comparsa di forfora e alla caduta dei capelli. Il sebo dovrebbe essere inrealtà un lubrificante naturale per il capello e dovrebbe proteggerlo dagli agentiesterni che tendono a indebolire la stessa struttura del capello, ma, ineccesso provoca la diminuzione della vitalità del capello. 

Cause principali deicapelli grassi

Le cause principali che stimolano l’eccessiva produzione disebo nel cuoio capelluto e causano i capelli grassi sono:



  • sbalzi ormonali;
  • utilizzo di prodotti per capelli troppoaggressivi;
  • DNA;
  • malattia;
  • lavaggio dei capelli poco frequente;
  • sudorazione;
  • stress;
  • inquinamento.

Come eliminare icapelli grassi: tutti i rimedi

Chi ha i capelli grassi dovrebbeseguire dei piccoli accorgimenti per limitare l’eccessivaproduzione di sebo sul cuoio capelluto. Per questo motivo dovrebbe:



  • Lavare i capelli almeno due volte alla settimana con dei prodottinaturali, che regolino la produzione di sebo e che rispettino il naturale phdella pelle;
  • lo shampoo consigliato per capelli grassi è a base di aloe vera,argilla e ortica che nutrono il capello senza appesantirlo o seccarlo. Non usareil balsamo se non apposito per i capelli grassi;
  • evitare di spazzolare o passare troppo spesso le mani tra i capelliperché si sporcano con più facilità e viene distribuito il sebo per il restodella lunghezza del capello, inoltre così facendo si favorisce l’indebolimentodel capello;



  • cercare di evitare di massaggiarela testa per lungo tempo perché si favorisce la produzione di sebo da partedelle ghiandole;



  • non usare temperatura dell’acquatroppo elevata per lavare i capelli perché si danneggia il cuoio capelluto. Inoltreè importante non usare il phon a temperatura elevata e troppo vicino allatesta, scegliere sempre una temperatura mite e mai calda.

Una temperatura elevata dell’acquaper lavare i capelli o del phon per asciugarli è causa della secchezza delcuoio capelluto che a sua volta stimola la produzione di sebo. Inoltre è fondamentale seguireuna dieta ricca di proteine e vitamine, eliminando i cibi fritti e ricchi digrasso. Questi piccoli accorgimenti possonoaiutare a limitare la produzione di sebo nel cuoio capelluto e avere capellipiù sani.
Segui la nostra pagina Facebook!