Lo scorso anno è stato un anno di successi per Cuba, soprattutto per l'istruzione, la ricerca scientifica e la medicina. I risultati raggiunti hanno un valore enorme perchè ottenuti nonostante il blocco imposto dagli Stati Uniti d'America. Anche se negli ultimi tempi i rapporti tra L'Avana e Washington sono migliorati, e malgrado siano state aperte ambasciate nei due paesi, l'embargo nei confronti di Cuba non è stato ancora eliminato. Il voto all'ONU sulla cancellazione del blocco ha visto solo Israele e Stati Uniti contrari, la maggioranza schiacciante è favorevole a togliere l'embargo dopo decenni di sofferenze per il popolo cubano.

Un sistema sanitario all'avanguardia

Cuba ha creato un sistema di assistenza sanitaria che non ha eguali nel mondo, all'avanguardia nella ricerca medica e nella biotecnologia, pur dovendo subire il blocco per più di mezzo secolo, col risultato di non potere avere accesso a molti medicinali e attrezzature. Secondo l'Organizzazione Mondiale per la Sanità (OMS), il paese caraibico è diventato il primo al mondo ad aver raggiunto con successo l'eliminazione della trasmissione da madre a figlio del virus HIV. Inoltre grazie alla ricerca è stato creato il Cimavax, un vaccino che può bloccare la crescita di tumori polmonari, stabilizzando la malattia e consentendo un prolungamento di vita dei malati.

L'esempio di Cuba dimostra come un sistema sanitario universale e non basato sul profitto possa raggiungere grandi risultati.

Cuba soffre da molto per l'embargo

Nonostante il miglioramento dei rapporti tra Cuba e Stati Uniti, l'embargo non è stato ancora tolto e Guantanamo è ancora occupata dai militari statunitensi.

Inutile dire che l'impatto economico sul paese caraibico è devastante e malgrado alcune aperture da parte del presidente americano Obama, solo gli Stati Uniti possono esportare alcuni prodotti a Cuba ma non a enti pubblici, mentre continua il divieto per L'Avana di esportazione. Anche se sono cambiati i metodi, gli americani continuano a dettare la loro agenda, volendo imporre un sistema privato dove la sanità pubblica ha raggiunto enormi risultati.

Porre fine al blocco commerciale potrebbe scatenare il vasto potenziale di Cuba, aiutando a salvare tante vite umane nel mondo grazie ai suoi risultati in ambito medico.

Segui la nostra pagina Facebook!