Settembre è ormai alle porte, le vacanze estive volgono al termine ed è tempo di riprendere i ritmi frenetici della città rimettendosi in forma. Per incrementare i benefici, ad attività fisica ed un'alimentazione equilibrata, è possibile abbinare dei trattamenti specifici, primi fra tutti quelli anticellulite. I rimedi che promettono di attenuare gli inestetismi sono vari, ma spesso non così efficaci.

Un'eccezione potrebbe essere il cupping massage che grazie al suo effetto tonificante ha conquistato anche le star. Il suo nome incuriosisce ma in realtà, non è nulla di nuovo; si tratta di una tecnica adottata dalla medicina naturale risalente a qualche millennio fa, probabilmente già in uso presso gli Egizi.

Che cos'è la coppetta anticellulite?

Lo strumento essenziale per realizzare questo particolare massaggio che consiste nell'aspirazione della pelle all'interno del vasetto, attraverso la creazione di un vuoto d'aria. La coppetta può essere realizzata in diversi materiali: vetro, ceramica, bambù o silicone, più indicato per il trattamento casalingo.

Come si svolge la coppettazione a casa?

Il procedimento è semplice, basta seguire dei piccoli accorgimenti.

  • La coppetta non deve essere usata sulla pelle asciutta; per una migliore scorrevolezza, occorre applicare un olio o una crema.
  • Dopo aver preparato la zona, bisogna appoggiare la coppetta sulla pelle stringendola energicamente per eliminare l'aria.
  • Rilasciando la presa, la parte interessata sarà attirata all'interno della coppetta provocando un leggero pizzicore.
  • Si prosegue compiendo dei movimenti rotatori sulle cosce e dal basso verso l'alto sulle gambe.

Su quali parti del corpo è possibile eseguire il cupping massage?

Nei centri estetici specializzati, un personale qualificato potrà intervenire su aree anche molto delicate come il viso.

L'uso casalingo e fai da te della coppetta dovrebbe limitarsi a pancia, fianchi, gambe e glutei.

È consigliabile ripetere il trattamento con costanza, circa 3 volte alla settimana. I risultati sembrano soddisfacenti , molte donne ne sono entusiaste ed hanno cominciato ad apprezzare i cambiamenti dopo un mese di utilizzo.

Chi dovrebbe evitare l'uso della coppetta anticellulite?

Sicuramente chi soffre di vene varicose, pressione alta, assume anticoagulanti, nota reazioni allergiche o presenta troppi nei sulla pelle.

Prima dell'uso, è sempre preferibile consultare il parere del proprio medico di fiducia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto