Come spesso ci dicono i medici una vita troppo sedentaria non è salutare, ma una recente ricerca ha sottolineato che anche fare troppo sport può provocare dei danni alla Salute. Come al solito, quindi, la giusta scelta è una via di mezzo, senza strafare.

Troppo sport è un pericolo per la salute

Il sovrallenamento può provocare dei danni alla salute poichè la fatica (che a fine giornata può essere fisiologica e con una notte di riposo scompare), se diventa prolungata nel tempo, provoca tra le altre cose, anche un peggioramento nella qualità dello sport che si pratica.

Fondamentale, quindi, per chi pratica sport saper distinguere tra i due tipi di fatica.

L’eccessiva attività sportiva ha, come tutto ciò che è troppo, delle controindicazioni poichè va ad incidere sull’apparato cardiovascolare. Una ricerca condotta negli Stati Uniti, la Coronary Artery Risk Development in Young Adult Study, ha portato alla conclusione che fare troppo sport potrebbe portare ad avere dei rischi di salute: Ictus, infarti e calo del desiderio.

Lo studio ha messo in evidenza che praticare più di 7 ore e mezza di sport a settimana porti ad un aumento del rischio di deposito di calcio nelle arterie coronariche, che se giunge all’86% potrebbe causare rischi di infarto ed ictus.

Sport: con moderazione fa bene alla salute

Lo sport, quindi, fa bene alla salute solo se esercitato con moderazione. Non si deve, allora, esagerare con le attività sportive e non si devono superare le 7 ore e mezza settimanali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Un’ora di sport al giorno di attività intensa è il limite massimo concesso per non correre rischi.

Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno preso in esame 3200 persone in un arco temporale di 25 anni. Le 3200 persone, scelte nel 1985, avevano un’età compresa tra i 18 e i 30 anni. Sono state suddivise in 3 gruppi: un gruppo che praticava meno di 150 minuti di sport a settimana, un gruppo che ne praticava 150 a settimana e un gruppo che ne praticava 450 minuti settimanali, ovvero 7 ore e mezza (3 volte il tempo consigliato dall’Oms).

A distanza di 25 anni i risultati sono stati sorprendenti: coloro che praticavano più sport presentavano maggior calcificazione alle coronarie rispetto a chi ne praticava meno.

La quantità di esercizio fisico consigliata, quindi, è una media di 20 minuti giornalieri, ma l’importante in ogni caso è non superare le 7 ore mezza a settimana per non correre rischi più elevati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto