Lo strofinaccio pare essere un vero e proprio nemico della cucina e della Salute. Il comune straccio, infatti, può causare intossicazioni alimentari perché in esso si annidano alcuni batteri pericolosi per la salute. La notizia perviene dall'Università di Mauritius, la cui ricerca è stata presentata ad Asm Microbe, cioè il raduno che avviene annualmente programmato dall'American Society for Microbiology, e che si è tenuto nella cittadina americana di Atlanta tra il 9 e l'11 Giugno. Gli scienziati hanno tenuto sotto controllo per un mese 100 asciugamani da cucina per capire la quantità di batteri che veniva a crearsi in essi in base alle circostanze.

Gli studi sugli strofinacci da cucina

Al termine del mese di analisi, gli studiosi hanno notato che nel 49% degli strofinacci la contaminazione batterica [VIDEO] era aumenta di parecchio in concomitanza a circostanze comuni nelle abitazioni, come la presenza di bambini piccoli, oppure in rapporto al numero dei componenti della famiglia. Gli strofinacci utilizzati per più faccende come asciugare la mani, le stoviglie, pulire le superfici o tenere oggetti caldi, avevano al loro interno molti più batteri rispetto agli strofinacci monouso e dunque utilizzati per un solo scopo. Un'altra differenza è emersa tra quelli asciutti e quelli umidi: questi ultimi erano ancora di più coinvolti nel fenomeno della presenza di batteri. Entrando ancora più nel dettagli della ricerca, il 36,7% dei campioni utilizzati dagli studiosi ha sviluppato coliformi, il 36,7% dei casi gli enterococchi ed il 14,3% gli stafilococchi aurei.

Rischi per la salute dell'organismo

Il pericolo di contrarre coliformi (tipologia di cui fa anche parte l'Escherichia Coli) era più alta negli strofinacci umidi che in quelli asciutti e negli asciugamani utilizzati per più usi rispetto ai monouso. Inoltre, le famiglie con una dieta poco vegetariana [VIDEO] avevano più probabilità di contrarre coliformi. L'Escherichia Coli presente all'interno degli asciugamani è segno di contaminazioni di feci o di una scorretta igiene. I pericoli per l'organismo umano sono dunque più che evidenti. Gli studiosi hanno infatti dimostrato come la presenza di batteri potrebbe essere una delle cause di intossicazione alimentare. Una corretta igiene e l'utilizzo monouso sarebbero dunque metodi da non sottovalutare per la propria salute e da prendere anzi a cuore. Importante è anche lasciare asciugare gli strofinacci prima di riutilizzarli e cambiare le spugne impiegate per lavare i piatti in maniera regolare.