La Lazio ha vinto la sua sesta Coppa Italia. L'inizio della partita è tutto della Lazio, anche se non riesce a pungere tranne per un tentativo di Lulic poi ribattuto all'esterno della rete da Klose.

È un derby molto teso che colleziona in 45' ben quattro cartellini gialli. Nel finale di tempo Klose raccoglie un cross di Lulic ma Lobont respinge prodigiosamente. Totti e compagni non riescono a controbattere.

All'inizio del secondo tempo Ledesma è costretto ad uscire per infortunio e il cambio con Mauri non sembra funzionare in maniera decisiva. La Roma raccoglie come un dolce il cambio e riesce a pungere con maggiore efficacia con tre conclusioni di Marquinho, Totti e Lamela neutralizzati da Marchetti.

Dopo minuti di difficoltà la Lazio si assesta e riesce a pungere: cross di Candreva che scorre lungo tutta l'area di rigore senza che Klose possa ribadire in rete.

Al 71' passaggio filtrante di Konko per Candreva che crossa, Lobont devia e mette fuori causa Marquinhos concedendo a Lulic la conclusione a porta vuota ed è 1-0.

La Roma reagisce subito con un cross di Totti: deviazione di Destro sulla traversa che poi viene completata dalla parata di Marchetti sulla linea di porta. La Roma prova a buttarsi a testa bassa con nervosismo che vale l'espulsione di Tachtsisdis dalla panchina ma è tutto vano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma S.S. Lazio

La Lazio vince la sua sesta Coppa Italia nel modo migliore contro la sua rivale. Fuori dallo stadio non si sono verificati incidenti di rilievo, tranne sporadiche violenze come in via Cavour, dove incappucciati si sono resi partecipi di atti di violenza con spranghe verso autoveicoli di laziali. La festa è stata completata dal passaggio del pullman della Lazio in piazza della Libertà tra il tripudio di migliaia tifosi laziali.

Gelido invece è l'epilogo della Roma; prima Baldini ammette i suoi errori per il fallimento stagionale, poi la Roma viene presa a sassate a Trigoria.



Lobont 6; Marquinhos 6, Burdisso 5, Castan 5, Balzaretti 6,5 (dal 76' Osvaldo 5,5); De Rossi 6, Bradley 5,5, Lamela 5,5; Totti 6, Marquinho 5 (dall'83' Dodò s.v.), Destro 4,5. All. Andreazzoli 5,5.

Lazio

Marchetti 6,5, Konko 6,5, Biava 7, Cana 7, Radu 6,5; Candreva 6,5, Onazi 6,5 (dal 93' Ciani 6,5), Ledesma 6,5 (dal 54' Mauri 6), Hernanes 6,5 (dal 84' Gonzalez), Lulic 8; Klose 6,5.

All. Petkovic 7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto