Ancora una volta la Gas Pollino vince e convince tifosi, tecnico e dirigenza tutta, ieri presenti al Palafilpo di Castrovillari, che veniva fra l'altro da una vincente trasferta della settimana scorsa per 3 set a 2  in quel di Cetraro. Ma torniamo a ieri sera, in un Palafilpo gremito di tifosi, si è disputato uno dei più convincenti incontri di Volley Maschile di Serie C  della squadra locale contro la Spes Praia, di Praia a Mare del Tirreno Cosentino.

Dal primo set si era vista la supremazia tecnica specie in ricezione da parte dei locali, rispetto agli ospiti. Poi ieri sera la differenza l'ha fatta l'attacco dei locali che nulla ha sbagliato dal primo set.

Gli ospiti erano così presi e frastornati dagli attacchi dei locali che ad un certo punto della gara, nonostante il secondo arbitro dava  per ben due volte ragione agli ospiti, i locali hanno taciuto e tenuto uno stile impeccabile da veri professionisti, mentre il primo arbitro in  due frangenti si accorgeva di due gravi infrazioni e delle seguite lamentele e proteste, costretto ad estrarre per ben due volte il cartellino giallo e successivamente quello rosso, che regalava due punti alla squadra locale.

Il divario tecnico era visibile e anche la tenuta diplomatica in campo anche da parte del loro coach, che dovrebbe dare l'esempio, lasciava a desiderare. Se un allenatore per primo non riesce a stare calmo su svarioni arbitrali successi su entrambi i fronti, ne và della stabilità mentale della squadra in campo.

Infatti una squadra la fà anche un buon mister come sta avvenendo a Castrovillari con mister Marsico, che sta infondendo ai ragazzi quella sicurezza e tranquillità che mancava ed oggi si vedono i frutti. I tre set sono stati vinti tutti in media con 6 o 7 punti di scarto.I ragazzi della Gas Pollino sono attenti su tutti i palloni in gioco e si buttavano su tutti i palloni recuperabili o meno.

Questo è spirito di sacrificio e voglia di vincere, che fino ad un mese e più non c'era. Bravi ai ragazzi della Gas Pollino ed al loro Mister!

Segui la pagina Pallavolo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!