Grande attesa per l'inizio di Eurobasket 2015 maschile, le partite dell'Italia e non solo, saranno trasmesse in diretta tv su Sky Sport. La nazionale italiana di pallacanestro è tra le squadre favorite ed è inserita nel girone B insieme ad altre 5 nazionali: Spagna, Germania, Serbia, Turchia e Islanda, le partite avranno luogo in Germania a Berlino. Gli Europei di Basket cominceranno il 5 settembre e termineranno il 20.

Pubblicità
Pubblicità

Il girone A è composto da Finlandia, Francia, Bosnia, Russia, Polonia e Israele, location dei match in Francia, a Montpellier. Girone C che si giocherà a Zagabria in Croazia, oltre ai padroni di casa vi parteciperanno le squadre di Slovenia, Grecia, Goergia, Olanda e Macedonia. Il girone D è l'ultimo della prima fase di Eurobasket 2015, sempre 6 le nazionali partecipanti: Lettonia, che ospiterà le partite a Riga, Estonia, Lituania, Ucraina, Belgio e Repubblica Ceca. Saranno 24 le squadre a contendersi il titolo, nella prima fase passeranno il turno le migliori 4 classificate di ogni gruppo.

Pubblicità

Calendario Eurobasket 2015 Italia, orari e diretta tv

La nazionale azzurra esordirà agli Europei di Basket maschili il 5 settembre 2015, con orario d'inizio alle 21:00, in campo Italia-Turchia. In data 6 settembre alle ore 18:00 si disputerà Italia-Islanda. Dopo una giornata di riposo, si riprenderà l'08/09 con Italia-Spagna alle 21:00. Il giorno dopo Italia-Germania alle 17:45, e il 10/09 alle 14:30 l'ultima sfida per gli azzurri in Italia-Serbia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Basket

Si tratta di un girone di ferro, dove solo l'Islanda sembra l'unica nazionale sicura di fallire l'obiettivo qualificazione agli ottavi di Eurobasket 2015, l'altra candidata all'esclusione pare essere la Turchia.

Ma a chi vanno i favori del pronostico in ottica titolo degli Europei di basket maschili 2015? A quanto pare le due squadre da battere indicate sono sempre le stesse degli ultimi anni: ovvero Francia e Spagna, la terza incomoda è rappresentata dalla Serbia.

Non è messa male l'Italia di Pianigiani che dopo aver ritrovato tanti giocatori forti come Belinelli e Gallinari su tutti, viene considerata da tutti come tra le prime otto, con qualche probabilità di giocarsi anche una semifinale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto