E' successo tutto in fretta, molto in fretta. Si facevano i nomi di Napoli, Sassuolo, Torino, tutti alla ricerca del bomber pescarese. Alla fine sono rimasti tutti a bocca asciutta perchéLapadulamister 30 gol, è arrivato al Milan. Queste le sue prime parole da rossonero: "E' stata una trattativa lampo, sono contentissimo".Non è ancora ufficiale, ma il numero 10 è ormai da considerarsi un calciatore del Milan, come ha confermato lo stesso giocatore venerdì mattina alla Clinica La Madonnina di Milano per sostenere le visite mediche.

Le cifre dell'operazione, un affare per tutti

Ricapitoliamo l'operazione: 9 milioni di euro al Pescara per il cartellino di Lapadula, contratto di 5 anni da 1 milione a salire per il giocatore. Insomma, un affare per tutte le parti coinvolte: il bomber, perché ha dato una svolta alla sua carriera, il club abruzzese, perché potrà fare un mercato degno della Serie A e il Milan, perché ha trovato il nuovo Bacca, destinato a partire per almeno 25 milioni (raggiungerà Emery al PSG?).

Il nuovo allenatore dietro Lapadula

Ok, è arrivato mister 30 gol, ma il Milan rimanel'unica squadra di Serie A a non avere ancora scelto il suo prossimo allenatore. Ne siamo sicuri? Non troppo, perché dietro il trasferimentodel bomber italo-peruviano c'è Massimo Oddo che, non più tardi del 21 maggio disse «Lapadula lo porterei all'Europeo». L'ex terzino rossonero campione del mondo 2006 che ha fatto benissimo al Pescara, conquistando una meritatissima promozione, non solo è stato determinante nel trasferimento di Lapadula al Milan, ma si candida prepotentementecome prossimo tecnicorossonero.

Ora palla alla società

La situazione in casa rossonera non è delle più chiare e semplici e soprattutto c'è da capire se e quantovelocemente verranno ufficializzati i cambiamenti. Detto questo, il campionato parte il 20 agosto e siamo già a fine giugno, quindi non c'è altro tempo da perdere. Brocchi non ha convinto nell'ultima parte di stagione, nonostante una buona finale disputata contro la Juventus (comunque persa) e Massimo Oddo sembra essere il profilo giusto: giovane, con esperienza e vincente.

E poi conosce Ladapula, chi meglio di lui potrebbe allenarlo la prossima stagione?

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!