Il Tribunale Federale della Fip (FederazioneItaliana Pallacanestro), si è finalmente pronunciato sul fallimento e sulla frode sportiva attuata dalla vecchia dirigenza della Montepaschi Mens Sana Basket siena.

Il Tribunale ha quindi emesso una pesante ma consona sentenza di primo grado a danno della società deferita dalla Procura. Il suddetto Tribunale ha deciso di accogliere tutte le richieste fatte ieri nella seconda udienza del procedimento, deliberando quindi le revoche degli Scudetti vinti nelle stagioni 2011/2012 e 2012/2013, delle Coppe Italia2012 e 2013 e della Supercoppa 2013.

A queste revoche vanno aggiunte delle radiazioni personali inflitte a Ferdinando Minucci, Paola Serpi ed Olga Finetti più l'inibizione per 3 anni per Luca Anselmi, Cesare Lazzeroni e per 9 mesi a Jacopo Menghetti.

Il tutto è stato comunicato da un testo ufficiale diramato dalla stessa Federbasket in cui si legge: “Il Tribunale Federale, riunito a Roma,

- applica al Sig. Ferdinando Minucci il provvedimento della radiazione, con conseguente divieto di partecipare, sotto qualsiasi veste o qualifica a qualunque attività federale o sociale nell'ambito della Federazione Italiana Pallacanestro (artt.1 e 59 commi I b e III R.G., art.16 R.G.);

- applica alla sig.ra Olga Finetti il provvedimento della radiazione, con conseguente divieto di partecipare, sotto qualsiasi veste o qualifica a qualunque attività federale o sociale nell'ambito della Federazione Italiana Pallacanestro (artt.1 e 59 commi I b e III R.G., art.16 R.G.);

- applica alla sig.ra Paola Serpi il provvedimento della radiazione, con conseguente divieto di partecipare, sotto qualsiasi veste o qualifica a qualunque attività federale o sociale nell'ambito della Federazione Italiana Pallacanestro (artt.1 e 59 commi I b e III R.G., art.16 R.G.);

- applica al Sig.

Cesare Lazzeroni il provvedimento di inibizione per anni 3, fino all' 8 ottobre 2019 (artt.1 e 59 commi I b e II R.G., art.15 R.G.);

- applica al Sig. Luca Anselmi il provvedimento di inibizione per anni 3, fino all' 8 ottobre 2019 (artt.1 e 59 commi I b e II R.G., art.15 R.G.);

- applica al Sig. Jacopo Menghetti il provvedimento di inibizione per mesi 9, fino all'8 luglio 2017 (artt.1, 2 e 44 R.G., art.15 R.G.);

- dispone la revoca al "Fallimento Mens Sana Basket s.p.a.

in liquidazione" degli scudetti relativi alle stagioni sportive 2011-2012 e 2012-2013; le Coppe Italia 2012 e 2013 e la Supercoppa 2013.

Attesa la particolare complessità della controversia, fissa il termine di 10 giorni per il deposito della motivazione”.

Ora si attendo sviluppi soprattutto in merito all’assegnazione a tavolino dei titoli sottratti ai biancoverdi senesi, i trofei potrebbero e dovrebbero finire nelle bacheche dei club perdenti in finale al cospetto dei toscani.

Segui la nostra pagina Facebook!