Le (discutibili) opinioni di Mario Cipollini sulla condotta di gara alle Olimpiadi di Rio 2016 ("Nibali avrebbe dovutooffrire a Henao 100.000 euro per una collaborazione: avrebbe vinto l'oro") non hanno certo lasciato indifferente lo "Squalo"siciliano, che ha affidato a un tweet il proprio pensierocon parole decisamente eloquenti...

Nibali contro Cipollini (senza citarlo)

Eccolo qui, il Nibali-pensiero, e anche se non si fanno nomi è evidente (data la tempistica della dichiarazione) il riferimento all'ex campione e alle frasi raccolte dal quotidiano sportivo franceseL'Equipe nei giorni scorsi.

Con poche parole Nibali chiude la porta a qualsiasi ipotesi di combine, e basta guardare le risposte al tweet per capire che i tifosi di Ciclismo si sono schierati tutti dalla sua parte, scandalizzati dall'ipotesi di accordi all'interno del gruppo.

Gli accordi nel ciclismo

Accordi che, in realtà, tante volte ci sono stati: è recente l'outing di Oscar Pereiro, che ha raccontato in TV di aver accettato una "proposta indecente" da George Hincapie per perdere una tappa al Tour de France.

E sempre a proposito di Olimpiadi, anche la vittoria di Vinokourov a Londra 2012 suscitò qualche sospetto per via dell'atteggiamento tenuto nella volata finale a due da Rigoberto Uran.

In primavera, poi, fecero molto discutere le parole diEddy Planckaert che,al termine della Parigi-Roubaix, aveva criticato Tom Boonen per non aver offertosoldi ad Hayman (poi vittorioso) in modo da convincerlo a mollare e accontentarsi di un piazzamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Il 2017 di Nibali

Nibali, a quanto dice, non ha preso neppure in considerazione l'idea di un accordo, e ora si prepara a un periodo di stacco prima di cominciare la stagione che lo vedrà debuttare come uomo-immagine e capitano nel neonato team Bahrain-Merida.

Al momento non sono ancora chiari gli obiettivi dello Squalo, che potrebbe puntare tutto su un bis consecutivo al Giro d'Italia nell'edizione del Centenario e "snobbare" il Tour.

Molto, comunque, dipenderà da come saranno disegnati i percorsi dei due Grandi Giri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto