Dopo aver assistito all’esordio stagionale di Formula 1 e MotoGP, nel prossimo weekend tornerà protagonista il campionato mondiale di motocross. MXGP e MX2 sono attese in Messico, sul tracciato di León. Prima di andare a scoprire quale sarà il programma, vediamo di ricapitolare quanto accaduto nel precedente appuntamento in Argentina. Il GP di Patagonia è stato conquistato da Tim Gajser: lo sloveno della Honda ha messo a segno una doppietta, strappando anche la tabella rossa a Tony Cairoli. L’italiano della KTM ha avuto un fine settimana povero di soddisfazioni, complici partenze difficoltose nelle due manche di gara.

Il campione siciliano nella prima gara si è classificato al 9° posto, mentre nella seconda è riuscito a portarsi fino alla 5^ posizione, rimontando dalla 16^ casella. Il pilota italiano si è detto deluso perché, se non avesse commesso una serie di errori, avrebbe potuto lottare per la vittoria: un vero peccato perché, a suo dire, si sentiva in gran forma.

Il podio della MXGP è stato completato da Jeremy Van Horebeek (Yamaha) e Evgeny Bobryshev (Honda). La classifica generale vede in testa Tim Gajser con 106 punti, mentre Tony Cairoli lo insegue a 10 lunghezze di distanza, tallonato da Clément Desalle (91 punti). L’altro italiano, Alessandro Lupino, si trova al 22° posto con appena 12 punti raccolti.

Motocross: Gran Premio del Messico a León

Il prossimo round della stagione farà tappa in Messico, dove l’anno scorso s’impose Tim Gajser.

Lo sloveno, campione del mondo in carica, precedette il francese Romain Febvre e il tedesco Maximilian Nagl. Nulla da fare per Tony Cairoli, che si dovette accontentare di un 6° posto complessivo a León. Cosa accadrà stavolta? Nell’attesa di scoprirlo, vediamo la programmazione del weekend.

La giornata di sabato 1 aprile sarà dedicata alle qualifiche: MX2 alle ore 22.15, e MXGP alle 23.00.

La battaglia vera e propria scatterà domenica 2 aprile, quando avremo Gara 1 (MX2 ore 19.00 - MXGP ore 20.00) e Gara 2 (MX2 ore 22.00 - MXGP ore 23.00).

Sarà possibile seguire le competizioni su Eurosport 2, disponibile solo per chi possiede un abbonamento pay-tv. Inoltre gli abbonati potranno guardare il GP del Messico in streaming, usufruendo del servizio Eurosport Player.

Com'è accaduto già nelle precedenti occasioni, la diretta Tv non verrà trasmessa in chiaro su Mediaset. Soltanto Rai Sport proporrà la differita di Gara 2 al mercoledì sera. Volendo però, sarà possibile seguire il live su mxgp-tv.com a pagamento.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nel prossimo fine settimana si correrà anche il GP di Aragon della Superbike.

Segui la nostra pagina Facebook!