A pochi giorni dal Gran premio di Baku della Formula Uno si continua a parlare della ‘lite’ in pista tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Nonostante la penalità ricevuta in gara, il tedesco rischia nuove sanzioni. Infatti, la FIA sta indagando sull’episodio e la vicenda potrebbe non essere ancora archiviata. Riguardo al contatto tra Ferrari e Mercedes in regime di safety car in Azerbaijan, ha voluto esprimere il proprio parere Valentino Rossi, che nel weekend sarà impegnato nel Gran Premio di Silverstone della MotoGP.

Il pilota italiano, durante la conferenza stampa, ha sottolineato come sia normale che quando si è in lotta possano esserci degli scontri, anche un po’ più tosti. Il campione della Yamaha, tornato al successo ad Assen, ha gradito il contatto, forse perché ha dato un po’ di pepe alla gara. Nell’attesa di scoprire ciò che accadrà, vediamo quale sarà la programmazione dell’appuntamento in Austria, fissato dal 7 al 9 luglio 2017.

Gran premio d’Austria, dove guardare qualifiche e gara

Ci siamo lasciati alle spalle la gara di Baku con la vittoria a sorpresa di Daniel Ricciardo.

Alle spalle dell’australiano della Red Bull si è piazzato Valtteri Bottas, che ha superato Lance Stroll proprio in volata sul traguardo. La classifica iridata è variata di poco, con Sebastian Vettel che ha mantenuto il primato con 153 punti. Ad inseguirlo c’è sempre Lewis Hamilton con 139 punti, mentre il suo compagno di scuderia è salito a quota 111 punti. Spostiamo ora l’attenzione sul Gran Premio di Spielberg. Il Red Bull Ring ospiterà il nono appuntamento della stagione. I piloti saranno chiamati a percorrere 71 giri da 4,318 Km, andando così a compiere una distanza totale di 306,452 Km.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Ferrari

L’anno scorso fu Lewis Hamilton ad imporsi, con l’inglese che andò a precedere Max Verstappen e Kimi Räikkönen. Riuscirà il pilota della Mercedes a bissare il successo? Lo scopriremo tra qualche giorno, ma nel frattempo vediamo gli orari e la programmazione televisiva.

La giornata di venerdì si aprirà con le prove libere alle ore 10.00 (FP1), dopodiché verrà concessa una seconda sessione alle ore 14.00 (FP2). Si proseguirà con un’altra sessione alle ore 11.00 di sabato (FP3). Poco dopo, invece, verranno disputate le tre manche di qualifiche a partire dalle ore 14.00.

Allo stesso orario di domenica ci sarà il via della gara di F1. La visione sarà in diretta tv su Sky Sport e contemporaneamente in chiaro sulla Rai. Il servizio di streaming verrà messo a disposizione sulla piattaforma di Sky Go per gli abbonati e Rai Play per tutti gli altri. Una volta archiviato il Gran Premio d’Austria, ci attenderà un break di due settimane prima di un nuovo appuntamento. In quell’occasione si gareggerà a Silverstone. Vi lasciamo invitandovi a seguirci per ricevere altre news a riguardo, ricordandovi che nel fine settimana si disputerà il Gran Premio di Laguna Seca della Superbike.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto