Una grande giornata attende gli appassionati di nuoto oggi, mercoledì 26 luglio. Il programma odierno ai mondiali di Budapest 2017 prevede, infatti, tre finali con nuotatori italiani tra i protagonisti. Come vedremo, le speranze per ottimi risultati sono elevate, anche se la concorrenza è da far tremare i polsi. Diamo un'occhiata dunque al Programma completo del pomeriggio e gli orari della diretta tv Rai.

In particolare, vediamo a che ora inizieranno le gare di Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti e Fabio Scozzoli, impegnati nei 200 stile libero, negli 800 sl e nei 50 rana.

Programma e orari tv mondiali Budapest 2017, oggi 26 luglio

Il programma dei mondiali di nuoto 2017, in corso di svolgimento a Budapest, anche oggi, mercoledì 26 luglio, seguirà il classico schema che prevede le batterie al mattino e semifinali e finali al pomeriggio.

Come sempre, le reti Rai trasmetteranno in diretta tv la giornata. Dalle ore 9:30 l'appuntamento è su Rai Sport, mentre dalle 17:10, quando avrà inizio il programma con le gare più attese, sarà Rai 2 a mandare in onda il tutto.

Il programma pomeridiano prevede la finale dei 200 stile libero femminili, con Federica Pellegrini, seguita dalle semifinali dei 100 stile uomini e dei 50 dorso femminili. Successivamente, le finali dei 200 farfalla maschili e dei 50 rana uomini, in cui ci sarà il nostro Fabio Scozzoli.

Dopo le semifinali dei 200 farfalla donne e dei 200 misti maschili, si terrà l'attesissima finale degli 800 stile libero uomini, con gli italiani Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. Chiuderà il programma la 4x100 mista.

Mondiali nuoto con Pellegrini, Paltrinieri, Detti e Scozzoli, orari gare

Come ovvio, le tre gare che più ci interessano sono quelle che vedono impegnati i nuotatori italiani. Il programma di oggi si apre subito con uno degli appuntamenti più attesi, vale a dire la finale dei 200 sl femminili, con Federica Pellegrini.

La gara, con orario d'inizio fissato per le 17:30, vede la nostra nuotatrice tra le principali favorite a salire sul podio. Per la vittoria, la principale indiziata è la fenomenale americana Katie Ledecky, ma l'azzurra dovrà tenere d'occhio anche l'australiana McKeon e l'ungherese Hosszu.

La seconda finale in ordine cronologico a vedere impegnato un nuotatore italiano, è quella dei 50 metri rana, con Fabio Scozzoli.

Sulla carta non ci sono grandi speranze di podio per l'azzurro, in una gara che, verosimilmente, sarà dominata da Adam Peaty, il fenomenale britannico che ieri, in batteria, ha fatto segnare il nuovo primato mondiale.

Aspettative decisamente più elevate per quanto riguarda la finale degli 800 stile libero maschili. Qui rischiamo addirittura di centrare una storica doppietta, poiché sia Gregorio Paltrinieri che Gabriele Detti sono tra i favoriti per salire almeno sul podio.

L'unico nuotatore che può mettere i bastoni tra le ruote alla nostra coppia è il cinese Sun Yang, dato come favorito dai bookmakers. Vedremo come andrà a finire, in una giornata di nuoto tutta da seguire. Buona visione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto