Oggi le ragazze della Nazionale italiana di Pallavolo e l'allenatore Davide Mazzanti hanno battuto le campionesse olimpiche in carica, la Nazionale cinese, in una lunga semifinale senza esclusione di colpi. L'Italia e la Cina hanno, infatti, vinto i vari set alternandosi tra loro fino al quinto set, quello decisivo per la vittoria delle italiane. Protagonista tra le azzurre è stata Paola Egonu: la schiacciatrice della squadra italiana che ha messo a segno ben 45 punti durante la sfida con le colleghe cinesi che hanno tentato di resistere fino alla fine, ma Paola ha trascinato l'Italia in finale [VIDEO]mondiale grazie ad una schiacciata formidabile che le ragazze cinesi non hanno saputo contenere.

Un plauso va, in ogni caso, a tutta la squadra che ha dato e fatto il possibile per ottenere la vittoria senza lasciare nulla al caso e al capitano Cristina Chirichella.

La storia della nazionale di pallavolo femminile

La Nazionale italiana femminile di pallavolo esordì nel 1951 contro la Francia, perdendo per 3 a 2, mentre la prima medaglia arrivò solo nel 1975, un argento ai Giochi del Mediterraneo. Successivamente ci furono molte partecipazioni alle gare internazionali e ai giochi olimpici, ma la squadra non ottenne mai risultati rilevanti.

Le vittorie importanti, infatti, sono arrivate solo negli ultimi anni, agli inizi del nuovo millennio. La nazionale di volley ha vinto una sola volta il mondiale, ovvero nel 2002, mentre ha vinto due volte l'europeo e cioè nel 2007 e nel 2009. Domani, dunque, sarà finalmente possibile per le nostre ragazze provare a scrivere la storia dando il tutto per tutto nell'ultimo atto del mondiale. Che la nazionale di quest'anno fosse forte si sapeva, ma nessuno si sarebbe mai aspettato un risultato del genere.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pallavolo

La finale tra Italia e Serbia si potrà seguire in chiaro su Rai 2

Domani si giocherà la finale di questo incredibile Mondiale di Volley: le azzurre sfideranno la Serbia in Giappone. La Serbia, dal canto suo, ha battuto l'Olanda in semifinale e ha battuto anche l'Italia per 3 set a 1 durante le Final Six, sfida che però non ha compromesso nulla in quanto sia le azzurre che le serbe erano già qualificate per le semifinali. La finale del Mondiale di Volley femminile di Domani tra Italia e Serbia sarà possibile vederla in diretta su Rai 2 a partire dalle ore 12,30.

Da non perdere, inoltre, alle ore 10,10 anche la finale per il terzo e quarto posto tra Olanda e Cina, sempre su Rai 2.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto