Annuncio
Annuncio

Dopo Val Gardena [VIDEO] e Alta Badia è in arrivo un nuovo appuntamento in Alto Adige con la Coppa del mondo di sci alpino. Martedì 15 gennaio a Plan de Corones si disputerà il quinto slalom gigante femminile della stagione. Sulla difficile pista Erta di San Vigilio di Marebbe il programma prevede la prima manche alle ore 10.00 e la seconda manche alle ore 13.00. Diretta televisiva, come di consueto, su Rai Sport ed Eurosport e diretta streaming su RaiPlay ed Eurosport Player.

Azzurre convocate

Nel comprensorio sciistico Kronplatz–Plan de Corones, la provincia più nordica d'Italia e anche patria dei fratelli Moelgg, c’è grande attesa per la squadra azzurra e in particolare per Federica Brignone che sul complicato tracciato dell’Erta si trova particolarmente a suo agio, visto che nei due precedenti giganti andati in scena nella località ladina è salita sul podio più alto nel 2017, precedendo la francese Tessa Worley e Marta Bassino, ed è arrivata terza l’anno scorso alle spalle di Viktoria Rebensburg e Ragnhild Mowinckel.

Advertisement

La squadra italiana si schiererà con nove atlete, il massimo consentito dal regolamento. Nella lista delle convocate figurano anche i nomi delle giovani Luisa Bertani, ventunenne della provincia di Como, e Roberta Melesi, ballabiese classe '96, già campionessa italiana Giovani di gigante. Con loro e oltre a Federica Brignone, il gruppo delle azzurre è completato da Irene Curtoni, Marta Bassino, Francesca Marsaglia, Lara Della Mea, Karoline Pichler e Laura Pirovano.

La classifica di gigante femminile

Dopo i quattro precedenti giganti, andati in scena a Soelden, Killington, Courchevel e Semmering, al comando della classifica di specialità con 270 punti c’è proprio Federica Brignone, che precede di 5 lunghezze Tessa Worley e di 10 la leader della generale Mikaela Shiffrin. Quarta Viktoria Rebensburg (210 punti), quindi Ragnhild Mowinckel (199), Stephanie Brunner (195), Petra Vlhova (168), Wendy Holdener (115), Anna Fenninger (111) e Frida Hansdotter che chiude la top dieci con 83 punti.

Advertisement

Altre azzurre in graduatoria fino al ventesimo posto sono Marta Bassino quindicesima (68 punti) e Irene Curtoni diciassettesima (42).

Prossimo appuntamento con la Coppa del mondo [VIDEO] femminile ancora in Italia, nel fine settimana a Cortina d’Ampezzo con le donne jet in azione nelle due discese (si recupera anche la gara annullata a St.Anton) e il super-G in programma sull'Olympia.