Errol Spence jr vs Mikey Garcia, ovvero uno dei match più attesi dell'anno. Entrambi imbattuti, entrambi campioni del mondo. Il primo detiene il titolo IBF dei pesi welter e lo metterà in palio sabato prossimo sul ring di Arlington, in Texas, nel suggestivo scenario dell'AT&T Stadium (la casa dei Dallas Cowboys). Garcia è invece detentore della cintura iridata dei pesi leggeri versione WBC e tenterà dunque l'impresa salendo addirittura due categorie.

Sarà davvero una notte di grande boxe, in Italia saranno le prime ore di domenica 17 marzo. Sul pronostico ci sono tre grandi campioni del passato che non hanno dubbi: vincerà Mikey Garcia.

Floyd Mayweather: 'Garcia un giorno sarà il campione mondiale indiscusso'

'He’s the man', 'lui è l'uomo'. Una frase che in gergo pugilistico vuol dire tanto ed è Mike Tyson ad usarla nei confronti di Mikey Garcia.

Intervistato da EsNews, l'ex campione del mondo dei pesi massimi ammette di essere un fan del 31enne californiano. "Lui è semplicemente fantastico, mi sono ritrovato a dire a mia moglie 'guarda questo', è uno di quei pugili speciali che si aspetta per tanto tempo". Sulla stessa lunghezza d'onda le dichiarazioni del mitico Sugar Ray Leonard. "Mikey batterà Spence questo fine settimana - dice rivolto al cronista - e sai perché?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

Perché lui è Mikey". Anche Floyd Mayweather è disposto a scommettere sullo sfidante: "Voglio vedere assolutamente Mikey Garcia e non mi interessa cosa devo fare, lui un giorno sarà il campione mondiale indiscusso".

Un grande match

L'attesa è spasmodica perché ad affrontarsi sono davvero due tra i migliori pugili pound for pound. Il pronostico non è così scontato, con tutto il rispetto per tre icone della boxe, ma Mikey Garcia ha certamente le sue chances di vincere il titolo.

Per il 31enne nativo di Oxnard (circa 100 km da Los Angeles) di origini messicane sarebbe, in caso di successo, il quinto titolo mondiale in altrettante categorie di peso dopo quelli del piuma, superpiuma, leggeri e superleggeri. Di diverso avviso è certamente Errol Spence jr, 'The Truth', pugile dalla mano molto pesante e dal k.o facile, come imparò a sue spese anche Kell Brook quasi due anni fa.

Combatte praticamente in casa (nativo di Long Island, ma risiede in Texas) ed è deciso a riconfermare il suo titolo strappato proprio al citato Brook a Sheffield nel maggio del 2017. Il suo record è di 24 vittorie di cui 21 prima del limite, quello di Garcia di 39 successi con 30 k.o. Inutile dire che le premesse per candidarlo a 'match del 2019' ci sono tutte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto