Ritorna negli States l'appuntamento con l'Ultimate Fighting Championship che, sabato 23 marzo farà tappa a Nashville (Tennessee). Dopo l'evento di Londra della settimana precedente, la Bridgestone Arena ospiterà infatti UFC Fight Night 148. Il main event è costituito dalla sfida tra i pesi welter Stephen Thompson e Anthony Pettis.

Wonderboy vs Showtime: una vittoria per ripartire

Entrambi i protagonisti della sfida principale sono due tra i fighter più apprezzati dell'intero roster UFC, ma non hanno ottenuto grandi risultati nelle ultime apparizioni.

Pubblicità
Pubblicità

Il 36enne Stephen "Wonderboy" Thompson, il cui record conta 14 vittorie, 3 sconfitte ed un pari, ha infatti perso (seppur ai punti e con una decisione molto contestata) il suo ultimo match nell'ottagono, disputato il 27 maggio scorso contro l'inglese Darren Till. Prima quel match controverso la vittoria ai punti contro Jorge Masvidal (novembre 2017) e la sconfitta in rivincita contro l'allora campione dei welter Tyron Woodley (marzo 2017). Nel primo match contro Woodley fu invece pareggio, con Thompson che non riuscì a strappare il titolo al rivale.

Pubblicità

Una ulteriore sconfitta pregiudicherebbe le chance di quest'ultimo di poter ottenere un nuovo match per il titolo dei welter, nel frattempo conquistato da Kamaru Usman ad UFC 235.

Non molto diverso il discorso per il 32enne Anthony "Showtime" Pettis, già campione dei pesi leggeri UFC tra il 2013 e 2014. Nella sua ultima apparizione, ad UFC 229, si è reso protagonista di un grande match tra i leggeri contro Tony Ferguson. Nonostante ciò Pettis ha incassato una sconfitta per ko tecnico a causa di una mano fratturata dopo due round infuocati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

Solo lo stop del medico prima del terzo round ha posto fine ad una vera guerra, riconosciuta con il premio "Fight of the Night". Un match che ha messo in mostra un Pettis competitivo, che ha però bisogno di una vittoria per rilanciarsi. Negli ultimi 10 match in UFC "Showtime" ha ottenuto solo 4 vittorie e 6 sconfitte, un ruolino non molto invidiabile. Una vittoria contro Thompson, uno dei fighter più forti della categoria, regalerebbe a Pettis uno scalpo prestigioso per tentare la scalata tra i welter.

Dove vedere il match

UFC Fight Night 148: Thompson vs Pettis sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN a partire dalle 01:00 di domenica 24 marzo.

Oltre al main event saranno trasmessi gli altri match della main card: Curtys Blaydes vs Justin Willis (pesi massimi), John Makdessi vs Jesus Pinedo (leggeri), Jussier Formiga vs Deiveson Figueiredo (mosca), Steven Peterson vs. Luis Peña (piuma) e Maycee Barber vs. JJ Aldrich (piuma femminile).

Ricordiamo che DAZN è visibile su pc, smartphone, tablet e smart TV tramite abbonamento mensile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto