In vista della terza tappa della Nations League di volley, il ct dell'Italia Chicco Blengini ha diramato la lista dei 14 convocati che prenderanno parte alle sfide in programma a Varna tra il 14 e il 16 giugno.

La prima sfida verrà disputata contro il Giappone il giorno 14 alle ore 16:00. La seconda contro l'Australia, allo stesso orario della gara contro i nipponici. Il terzo match sarà contro i padroni di casa della Bulgaria che come gli australiani sono posizionati al 12° posto avendo conquistato appena 5 punti.

Pubblicità
Pubblicità

La sfida contro i bulgari si giocherà alle 19:40 del giorno 16 giugno.

Australia e Bulgaria sono due dei quattro Challenger Team (gli altri due sono Canada e Portogallo) che lottano per non retrocedere in seconda divisione. Le partite della competizione sono visibili su Eurosport.

14 Giugno Giappone - Italia ore 16:00

15 Giugno Australia - Italia ore 16:00

16 Giugno Italia - Bulgaria ore 19:40

Il cammino degli azzurri

Malgrado le assenze dei big come Colaci, Juantorena e Zaytsev e, al tempo stesso, la necessità di valutare al meglio i giovani atleti italiani.

Pubblicità

Il cammino è stato più che positivo con ben 4 vittorie maturate contro Germania, Cina, i padroni di casa degli USA e il Portogallo. Appena due le sconfitte arrivate contro l'Iran e la Russia, attualmente al secondo e al quarto posto della classifica.

L'Italia, per ora, si trova al 5° posto che vale l'accesso alla Final Six di Nations League che si disputeranno i primi di luglio.

I 14 convocati

L'unico avvicendamento riguarda il turno di riposo concesso ad Alberto Polo della Kione Padova. Al suo posto spazio a Matteo Piano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Di seguito i convocati azzurri:

Palleggiatori: Riccardo Sbertoli (Revivre Axopower Milano), Simone Giannelli (Itas Trentino)

Opposti: Gabriele Nelli (Itas Trentino), Giulio Pinali (Azimut Leo Shoes Modena)

Schiacciatori: Daniele Lavia (Consar Ravenna), Giacomo Raffaelli (Consar Ravenna), Oreste Cavuto (Itas Trentino), Oleg Antonov (Galatasaray, TUR)

Centrali: Matteo Piano (Revivre Axopower Milano), Roberto Russo (Consar Ravenna), Simone Anzani (Azimut Leo Shoes Modena), Davide Candellaro (Itas Trentino)

Liberi: Fabio Balaso (Lube Civitanova), Nicola Pesaresi (Revivre Axopower Milano)

Le prossime sfide degli azzurri

La quarta tappa sarà al palazzetto dello sport di Milano.

Un trittico di sfide dagli alti contenuti tecnici che si apre il giorno 21 giugno, alle ore 20, contro la mai doma Serbia dell'opposto della Sir Safety Perugia Aleksandar Atanasijević. Stesso orario per il match contro l'Argentina, in programma il 22 giugno, e contro i campioni del mondo della Polonia della stella Wilfredo Leon fissato per il 22 giugno.

Le ultime tre sfide avranno la cornice verdeoro di Brasilia.

Pubblicità

Qui l'Italia scende sul parquet contro il Canada, ore 22, del 28 giugno. Ventiquattro ore dopo è il momento della Francia, sorprendente un anno fa e vice campione dell'edizione 2018. Infine, la sfida delle sfide contro il Brasile capitanato da Bruno. La gara contro i padroni di casa inizierà alle 00:00 del 30 giugno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto